5 dicembre 2019
Aggiornato 22:30

Cota: la Camera deve lavorare con maggiore celerità

«Servono tempi rapidi e certi per i lavori dell’aula e per le votazioni»

ROMA - «La Lega chiede la modifica del Regolamento della Camera. A questo punto è necessaria, perché senza la modifica si rischia di allungare i tempi dei lavori. La Camera dei Deputati deve, invece, poter rispondere in tempo reale ai bisogni della gente, alle richieste dei cittadini. Servono tempi rapidi e certi per i lavori dell’aula e per le votazioni.

In questo posto si deve poter lavorare, non si viene a ciondolare o bivaccare, ma si viene a lavorare e lo si deve fare con tempi certi. La Lega ha proposto una serie di modifiche tra cui la riscoperta del ruolo delle Commissioni per fare lì un puntuale lavoro tecnico. Alle strumentali proteste dell’opposizione rispondo chiedendo loro se sono d’accordo o meno con le modifiche che consentirebbero di fatto di velocizzare i lavori».

Così il Presidente dei deputati della Lega Nord, on. Roberto Cota, sui ritardi dei lavori dell’Aula di Montecitorio.