7 dicembre 2019
Aggiornato 06:30

Ragusa: lavori di somma urgenza per la viabilità provinciale

Lavori di somma urgenza per il ripristino del manto stradale in alcune strade provinciali e interventi manutentivi in altre strade provinciali per eliminare criticità dovute alle mareggiate o al deflusso delle acque meteoriche. L’assessorato provinciale alla Viabilità ha predisposto una prima serie di interventi caratterizzati propri dall’urgenza con l’affidamento diretto dei lavori ad alcune ditte di fiducia. Sono stati affidati all’impresa Carmelo Zocco di Modica i lavori urgenti per il ripristino delle condizioni di transitabilità in sicurezza di alcune strade del comparto sud- est della provincia per la cifra complessiva di 13 mila euro.

All’impresa Giuseppe Presti di Chiaramonte Gulfi sono stati affidati gli interventi manutentivi urgenti su alcune strade provinciali per una spesa di 23 mila euro, mentre l’intervento sulla s.p. n. 67 Pozzallo-Marza per il ripristino della scarpata del rilevato stradale lato mare, eroso dalle mareggiate, al km 8-9, è stato affidato alla Michele Barone di Ispica per un importo di 20 mila euro. Stesso impegno di spesa anche per i lavori di manutenzione che saranno eseguiti nella s.p. n. 31 Scoglitti-Alcerito, per il miglioramento delle condizioni di deflusso delle acque meteoriche del canale, al Km 7,6. I lavori sono stati affidati all’impresa Marcello Leone di Modica.

«Gli interventi predisposti in via d’urgenza dall’ufficio tecnico provinciale – afferma l’assessore alla Viabilità Salvatore Minardi – soggiacciono alla volontà di fare bene l’ordinaria amministrazione per risolvere criticità e ripristinare tempestivamente le condizioni di transitabilità in sicurezza. Di concerto col dirigente del settore Viabilità, ing. Salvatore Maucieri, abbiamo individuato gli interventi da attivare urgentemente per mettere in sicurezza alcuni tratti stradali della rete viaria provinciale e assicurare una migliore transitabilità».