28 gennaio 2020
Aggiornato 01:30
Aggregazione al Trentino Alto Adige

Referendum nei comuni di Valvestino e Magasa (Bs) per il distacco dalla Lombardia

Si voterà domenica dalle 8 alle 22 e lunedi dalle 7 alle 15 del 21 e 22 Settembre

Domenica 21 e lunedì 22 settembre 2008, nei comuni di Valvestino e di Magasa (Bs), si svolgeranno due referendum popolari per il distacco dei due comuni dalla regione Lombardia e la loro aggregazione alla regione autonoma Trentino-Alto Adige.

Gli elettori interessati alle due consultazioni, sulla base dei dati dell’ultima revisione delle liste elettorali, sono:
- nel comune di Valvestino, 241, di cui 121 maschi e 120 femmine, assegnati ad un’unica sezione;
- nel comune di Magasa, 174, di cui 94 maschi e 80 femmine, assegnati ad un’unica sezione elettorale.

Le operazioni di votazione si svolgeranno domenica 21 settembre 2008, dalle ore 8 alle ore 22, e lunedì 22 settembre 2008, dalle ore 7 alle ore 15.

Le proposte oggetto di referendum in ognuno dei due comuni saranno approvate, secondo l'articolo 45, comma 2, della legge n.352/1970, se il numero dei voti attribuiti alla risposta affermativa al quesito referendario non sarà inferiore alla maggioranza degli elettori.

In caso di approvazione, l’articolo 132, comma 2, della Costituzione stabilisce che con legge della Repubblica si possa dar corso alle proposte di variazione territoriale, sentiti i Consigli regionali interessati.