20 gennaio 2020
Aggiornato 06:00
Nomine

Vitangelo Dattoli nuovo DG del Policlinico. Castorani a Agenzia Acqua

«Il professor Castorani - ha detto Vendola - è uno dei tecnici, più prestigiosi della nostra regione, ed in più, è un grande esperto di acqua, uno dei più grandi che ci siano in Italia»

Il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ha annunciato oggi le dimissioni di Antonio Castorani dalla Direzione Generale del Policlinico di Bari. Vendola ha precisato che la decisione è maturata per affidare a Castorani un compito altrettanto importante come quello dell'organizzazione dell'Agenzia dell'Acqua, che dovrebbe ricevere il varo dal Consiglio regionale a settembre.

«Il professor Castorani - ha detto Vendola - è uno dei tecnici, più prestigiosi della nostra regione», ed in più, «e' un grande esperto di acqua, uno dei più grandi che ci siano in Italia -ha spiegato ancora - e siccome l'emergenza idrica non solo c'e', ma non dovrebbe chiamarsi più emergenza, perchè è il dato con cui dobbiamo convivere a lungo, è stato sempre più frequente per me discutere con Castorani, nello stesso momento, di Policlinico e di emergenza idrica». Vendola ha così sottolineato di aver a cuore il problema «di come si fa a immaginare una governance del ciclo dell'acqua all'altezza dei problemi odierni». Il nuovo Direttore generale del Policlinico, sarà, dopo la ratifica in Giunta regionale domani, Vitangelo Dattoli, attuale Direttore Sanitario del nosocomio barese.

L'assessore regionale alla Salute, Alberto Tedesco, ha condiviso le parole del presidente Vendola sottolineando l'importanza dell'ospedale barese: «non è un caso - ha detto - se il nuovo Piano della salute da al Policlinico un ruolo di riferimento per i servizi sanitari». Questo significa, per Tedesco, «il successo della direzione Castorani». Il nuovo Direttore generale del Policlinico, sarà, dopo la ratifica in Giunta regionale domani, Vitangelo Dattoli, attuale Direttore Sanitario del nosocomio barese. L'assessore regionale alla Salute, Alberto Tedesco, ha condiviso le parole del presidente Vendola sottolineando l'importanza dell'ospedale barese: «non è un caso - ha detto - se il nuovo Piano della salute da al Policlinico un ruolo di riferimento per i servizi sanitari». Questo significa, per Tedesco, «il successo della direzione Castorani».