16 ottobre 2021
Aggiornato 04:30
Dovrà lasciare Milano per incompatibilità ambientale il Gip Clementina Forleo

Il CSM allontana da Milano il GIP Clementina Forleo

Il Gip delle inchieste sulle scalate bancarie dovrà trasferirsi in altra sede. Csm: «Incompatibile, non ha piena indipendenza»

Dovrà lasciare Milano per incompatibilità ambientale il Gip Clementina Forleo. La decisione è stata presa dal plenum del Consiglio superiore della magistratura con 20 voti a favore, tre contrari e un astenuto. A Clementina Forleo, Gip delle inchieste sulle scalate bancarie, è stato contestato di aver creato un «diffuso disagio» al tribunale ed alla procura di Milano e di aver dimostrato «una marcata carenza di equilibrio» e «un'abnorme personalizzazione» dei procedimenti di cui si è occupata. «Auspico una seria riforma della giustizia» ha dichiarato Clementina Forleo dopo la decisione del Csm.

La decisione è stata presa dal plenum del Consiglio superiore della magistratura con 20 voti a favore, tre contrari e un astenuto. A Clementina Forleo, Gip delle inchieste sulle scalate bancarie, è stato contestato di aver creato un «diffuso disagio» al tribunale ed alla procura di Milano e di aver dimostrato «una marcata carenza di equilibrio» e «un'abnorme personalizzazione» dei procedimenti di cui si è occupata. «Auspico una seria riforma della giustizia» ha dichiarato Clementina Forleo dopo la decisione del Csm.