23 febbraio 2019
Aggiornato 08:00
E-commerce

I 4 trend principali dello shopping online degli italiani!

La facilità di reperire prodotti, e la comodità di confrontare le diverse promozioni direttamente da casa o dal lavoro rendono questa soluzione decisamente allettante

I 4 trend principali dello shopping online degli italiani!
I 4 trend principali dello shopping online degli italiani! Shutterstock

Lo shopping online è ormai diventata un’abitudine per gli italiani, che sempre più spesso ricorrono al web per i loro acquisti. La facilità di reperire prodotti, e la comodità di confrontare le diverse promozioni direttamente da casa o dal lavoro rendono questa soluzione decisamente allettante. Già, ma come si comportano gli italiani quando fanno shopping online? Vediamolo insieme.

Cercare le migliori informazioni sui prodotti su website professionali

Prima di acquistare, i clienti spesso cercano informazioni sul miglior prodotto su diversi siti web che offrono recensioni professionali e confrontano i prodotti tra loro. In questo modo i consumatori sanno cosa comprano e si assicurano di non restare delusi una volta ricevuto l’articolo. Per questo motivo i più popolari tra i siti italiani sono quelli che offrono recensioni professionali e informazioni dettagliate sui prodotti.  Non solo quindi il confronto dei prezzi e degli sconti, ma anche la comparazione di diversi modelli della stessa gamma, o anche di diverse fasce di prezzo, al fine di trovare quello migliore.

Il parere degli amici

Sebbene non sia decisivo, il passaparola ha ancora un peso nelle abitudini di acquisto degli italiani. È più probabile infatti che siano stimolati a dotarsi di un nuovo elettrodomestico, o a scegliere un modello piuttosto che un altro, se ne hanno sentito parlare bene da qualcuno che conoscono. Tuttavia, questa abitudine non ha più il peso che aveva una volta, quando si scatenavano delle vere e proprie mode momentanee. Oggi gli italiani sono diventati più scaltri, e affiancano all’opinione degli amici a un’approfondita ricerca del miglior prodotto, affidandosi a siti professionali, recensioni di esperti e confronti tra i diversi modelli, magari anche di diverse fasce di prezzo, o a siti che mettono i prezzi a confronto come trovaprezzi. La stessa cosa si può dire delle recensioni di altri utenti: l’opinione di chi ha già acquistato un prodotto conta, ma non è determinante nella scelta di acquisto.

Prendersi il proprio tempo, l’app come una vetrina

Nonostante acquistare con un semplice click velocizzi decisamente la spinta al consumo, gli italiani tendono a prendersi il proprio tempo. Ciò significa che non comprano d’impulso, magari mossi da una promozione apparentemente imperdibile. Al contrario, fanno scelte ragionate, si informano su siti come LaTop10 che con recensioni e comparazioni professionali aiutano il cliente a fare la migliore scelta d’acquisto. E spendono molto tempo sugli e-commerce, ricorrendo sempre più spesso alle app per il cellulare o il tablet. Queste ultime infatti offrono una visuale ottimizzata per i device, rendendo più semplice esplorare i negozi in modo completo. Inoltre, spesso le migliori promozioni vengono offerte proprio per gli acquisti via app.

Attenzione alla privacy

Nonostante l’uso diffuso di applicazioni e, in generale, di siti di e-commerce, gli italiani prestano moltissima attenzione alla sicurezza dei dati. Non solo comprando quasi esclusivamente su siti affidabili e utilizzando diversi antivirus che offrono una protezione completa, ma anche proteggendo i dati della propria carta di credito. Ove possibile infatti, all’uso della carta tradizionale preferiscono le prepagate o quelle virtuali generate sul momento, ed evitano di inserire i propri dati quando sono connessi a wifi pubblici.

Uno shopping consapevole

In definitiva, gli italiani su internet comprano tanto e volentieri. Ma in modo intelligente. Prediligono una corretta informazione all’impulso del momento. Si fidano dell’opinione dei loro amici, ma si fanno una propria idea informandosi sui siti professionali.

Utilizzano le app e in generale fanno volentieri shopping dai dispositivi mobili, ma ne sfruttano le funzionalità per informarsi meglio e guardare tutte le opzioni disponibili. Non comprano d’impulso, ma stanno attenti alla sicurezza dei loro dati.

Approfittano volentieri di una promozione, ma non comprano solo in base al prezzo. Al contrario, si informano molto dagli articoli degli esperti, anche confrontando tra loro modelli appartenenti a diverse fasce di prezzo, per cercare quello che offre la migliore esperienza d’acquisto.