30 settembre 2020
Aggiornato 11:30
Innovazione

Firma elettronica: sicurezza, garanzia ed efficacia

Si tratta di uno strumento di sicurezza informatica indispensabile per conferire valore legale ai documenti, e per garantire l’identità del sottoscrittore

Firma elettronica: sicurezza, garanzia ed efficacia
Firma elettronica: sicurezza, garanzia ed efficacia Pixabay

Ormai dal computer di casa siamo abituati a fare tutto: ci dilettiamo con lo shopping, guardiamo film, chiacchieriamo in audio e video con amici e parenti, prenotiamo visite guidate, cene o lezioni in palestra. Pensate però la comodità di poter mettere firme delicate su atti di compravendità, sottoscrizione di contratti, richieste di contributi, dichiarazioni, visure camerali, fatture e autocertificazioni, direttamente dal salotto di casa o dal proprio ufficio senza dover per forza attraversare la città o addirittura mettersi in viaggio. Tutto nella più assoluta sicurezza. Grazie ai servizi offerti dalla società europea Yousign, adesso è sempre più facile.

La firma elettronica, infatti, consente di siglare digitalmente qualsiasi documento informatico o atto, come se fosse autografato a mano. Si tratta di uno strumento di sicurezza informatica indispensabile per conferire valore legale ai documenti, e per garantire l’identità del sottoscrittore.

Strumento fondamentale

Come si evince, stiamo parlando di un sistema estremamente utile ad imprese, cittadini e Pubbliche Amministrazioni, sia per il processo di digitalizzazione e la velocità delle operazioni di sottoscrizione, sia per l’importante riduzione della gestione in forma cartacea dei documenti.

A spiegarci con precisione l’efficacia dello strumento, arriva la definizione presente nel Codice dell’Amministrazione Digitale, secondo cui la firma digitale ha l’obbligo di riferirsi ad un solo soggetto e naturalmente al documento o a più documenti cui è applicata. Come naturale conseguenza c’è che l’apposizione di una firma elettronica sostituisce qualsiasi altro tipo di sigillo, timbro e marchio di qualsiasi genere, con evidente risparmio di tempo, costi e lavoro.

Legale ed efficace

In nostro soccorso arriva anche il regolamento europeo per l'identificazione elettronica, l’eIDAS, acronimo di electronic IDentification, Authentication and trust Services, che definisce la firma elettronica come la più semplice formula di sottoscrizione informatica e ne garantisce l’efficacia e la validità con poche ma chiarissime parole: secondo l’eIDAS, infatti, a una firma elettronica non è possibile negare gli effetti giuridici né tantomeno l’ammissibilità come prova in procedimenti giudiziali solamente in ragione della sua forma elettronica, o magari perché non soddisfa i requisiti per firme elettroniche qualificate.

Il che vuol dire che qualsiasi firma elettronica creata da un servizio di fiducia certificato da un Paese dell’Unione Europea ha valore probatorio all’interno dell’intera Unione Europea. Perchè gestire con semplicità i propri affari va bene, ma è fondamentale la garanzia di sicurezza che una società come Yousign può offrire.