26 maggio 2020
Aggiornato 05:00
Sicurezza sul lavoro

Quanto vale difendere la propria azienda?

I vantaggi nel poter gestire la comunicazione in azienda nei casi di emergenza

Totem Help's
Totem Help's Ufficio Stampa

BIELLA - La cronaca di questi giorni è focalizzata sul problema Coronavirus, o COVID-19, e non è nostra intenzione partecipare al dibattito, lasciando la parola agli esperti. Piuttosto, ciò che sta avvenendo, ci ha fornito lo spunto per riflettere sull’importanza della corretta informazione e di quanto possa essere strategico un valido strumento di comunicazione, all’interno di ogni tipo di organizzazione, per «difendere» davvero la propria azienda, il proprio business. Vi siete mai chiesti quanto può valere per la vostra azienda una buona gestione delle tematiche sicurezza, salute, emergenza, ambiente? Questo è il ruolo degli HSE manager (Health and Safety Executive) e richiede un cambiamento culturale, un approccio innovativo e nuove competenze.

Help’s vuole dare il proprio contributo

Il team Help’s è partito da un dato molto semplice e misurabile: nella maggior parte delle organizzazioni molte importanti informazioni vengono perdute nel tempo, costituiscono un capitale di conoscenza (il «sapere» aziendale) ma non vengono capitalizzate. Spesso trasmesse agli operatori utilizzando moduli cartacei sui quali non può essere svolta una vera e propria gestione da parte dell’organizzazione (organizzazione che è penalmente responsabile se si parla di salute e sicurezza).

Qual è il rischio? Il rischio è quello di non avere uno strumento affidabile per la comunicazione interna, oppure avere uno strumento di comunicazione non organizzato e non rispondente alle policy aziendali (rif. ai Sistemi di Gestione ISO 45001, 14001, 9001, Modelli Organizzativi 231, Codici aziendali per la sostenibilità).

Soluzione tecnologicamente fattibile

  • Con il sistema Help’s è possibile diffondere a tutti i lavoratori di un’azienda, ovunque essi si trovino anche molto lontani fra di loro, nell’arco di pochi minuti:
  • Modalità per la gestione delle emergenze (tutte);
  • Informazione sulle misure di prevenzione e protezione dai rischi (tutti);
  • Istruzioni di emergenza adottate dal sito in cui ci si trova (istruzioni specifiche, non generiche);
  • Best practices capitalizzate dall’organizzazione.

Secondo la «particolarità del lavoro-valutazione dei rischi» le «esperienze-capitalizzate» la «tecnica-oggi disponibile», interpretando l’art. 2087 del Codice Civile.

Il sistema Help’s nasce per fare ciò che una volta non si poteva fare! Help’s mette a disposizione delle aziende una soluzione innovativa e all’avanguardia che agevola la comunicazione (pubblicazione di informazioni sulla sicurezza e non solo) e la consultazione da parte dei lavoratori, H24, 365 giorni all’anno.

Stakeholders

Una super bacheca interattiva, che oltre ad essere facile, rapida ed efficace, ha anche un evidente ritorno di immagine per tutti i soggetti che vengono a contatto con l’organizzazione, le cosiddette «parti interessate»; o come dicono gli inglesi gli stakeholders. Maggiori informazioni www.helpsnavigator.com

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal