20 gennaio 2019
Aggiornato 03:00
E-commerce

Amazon si compra PillPack, la farmacia online: inizia la rivoluzione farmaceutica

Le intenzioni di Jeff Bezos di entrare nel mercato farmaceutico erano già note da tempo

Amazon si compra PillPack, la farmacia online
Amazon si compra PillPack, la farmacia online Shutterstock

MILANO - Anche se i dettagli dell’accordo non sono stati ancora divulgati, Amazon sta comprando la farmacia online PillPack, una notizia che ha fatto crollare i titoli riferiti alle catene di farmacie anche dell’11%. PillPack ha licenze di farmacia in tutti i 50 stati. L'azienda fornisce i farmaci ai clienti in dosi preselezionate progettate per rendere più facile la somministrazione ai pazienti che devono assumere più di un medicinale al giorno.

Le intenzioni di Jeff Bezos di entrare nel mercato farmaceutico erano già note da tempo. Del resto il CEO di Amazon è in accordo con PMorgan Chase (JPM) e Berkshire Hathaway (BRKA) di Warren Buffett per creare una vera e propria azienda sanitaria. Non è ancora chiaro cosa Amazon abbia in programma per PillPack. Alla fine lo fonderà in una più ampia piattaforma di assistenza sanitaria su Amazon o lo manterrà indipendente come ha fatto con altre consociate come Zappos, rivenditore di scarpe, e Twitch, sito di video? Il fatto che la PillPack sia già autorizzata a vendere prescrizioni può convincere Amazon a mantenerla indipendente.

L'acquisizione di PillPack avviene solo una settimana dopo che CVS ha annunciato che inizierà a consegnare le ricette a domicilio, in risposta alla crescente concorrenza di PillPack e Capsule, un'altra startup di farmacie online. Anche il settore farmaceutico sta subendo una grande rivoluzione. Gli esperti assicurano che le farmacie fisiche avranno sempre un ruolo determinante, ma potranno dirlo davvero tra qualche anno?