12 novembre 2019
Aggiornato 02:00
trend

Le cose più strane che si possono ordinare con un'app

Il cibo non è l’unico acquisto che viene fatto su internet per essere consegnato a casa. Ecco una lista

Le cose più strane che si possono ordinare con un'app
Le cose più strane che si possono ordinare con un'app Shutterstock

MILANO - Le consegne a domicilio e il mercato del «anything delivery» ha cambiato in modo molto deciso le nostre abitudini. Ciò che vogliamo è a portata di clic, per una società che corre sempre più veloce e ha meno di tempo per passare alla boutique piuttosto che al supermercato per la spesa. Uno dei player ad aver testato con mano questa nuova abitudine della società è Glovo, l’app di anything delivery che dopo due anni di presidio sul territorio italiano, con una presenza in 11 città italiane e più di mille attività coinvolte, ha sdoganato il binomio consegna a domicilio-cibo pronto e ha aperto un universo di possibilità di acquisto attraverso il proprio smartphone. Il cibo, però, non è l’unico acquisto che viene fatto su internet per essere consegnato poco dopo sul tappetino del pianerottolo di casa. E, in occasione del suo secondo compleanno, Glovo ha deciso di stilare una lista delle cose più fantasiose ordinate dai suoi utenti.

Non è proprio fame, è più voglia di… entranas! Anche a mezzanotte
Ci sono persone che amano sorseggiare una tisana detox prima di addormentarsi e chi invece viene colto da un’irresistibile voglia di carne. E allora perché non soddisfarla? C’è chi l’ha fatto con un ordine, arrivato a mezzanotte, che recitava «un kg di entranas prime cotte come Max comanda», da ritirare presso una delle insegne più note fra i meat lovers meneghini. Consegna: asap.

Corteggiare il vostro amato comprando ogni giorno 50 tulipani gialli   
Un’antica leggenda persiana narra che i tulipani siano i fiori del vero amore e pare che qualcuno abbia preso questa storia alla lettera. Tra gli ordini più particolari ricevuti su Glovo c’è quello di un ragazzo che per una settimana intera ha fatto consegnare ogni mattina un mazzo di 50 tulipani gialli. Biglietti con citazioni poetiche annessi.

Quando la distanza separa, il dessert unisce
L’amore si sa non conosce distanze né confini, ma bisogna prendersene cura. E se non si può puntare sulla passione, meglio passare alla dolcezza, come ha fatto una ragazza portoghese che da Lisbona ha chiesto a Glovo di consegnare al fidanzato due mono-porzioni a forma di cuore con tanto di iniziali. Per una colazione ad alto tasso glicemico.

Uniforme rosso-nera (da letto)
A seguito di una straordinaria vittoria di campionato, un tifoso milanista, appena uscito dallo stadio, ha ordinato un pigiama rosso-nero, perché simili successi vanno celebrati anche nel sonno.

Tentazioni da indossare
Alzi la mano chi non si è mai immedesimato in Rebecca Bloomwood, la simpatica protagonista di I Love Shopping. La sindrome da shopaholic colpisce trasversalmente universo maschile e femminile e grazie al delivery basta un click per avere l’oggetto dei desideri nel proprio guardaroba. Come la rivisitazione del little black dress taglia 42 appena visto su un famoso sito online: in ufficio in pochi minuti, può essere sfoggiato all’aperitivo.

Missione tintoria per happening e serate glam
La vita non è fatta solo di appuntamenti e riunioni, ma anche di eventi glam dove sfoggiare l’outfit perfetto. E se manca il tempo per ritirare l’abito in tintoria come fare? Basta chiedere l’aiuto di Glovo e in pochi minuti il fashion-drama è risolto.

Piante: le dimensioni contano
Le piante sono sempre un’idea regalo perfetta per i portatori sani di pollice verde e se in città pochi abitanti possono vantare un giardino di ampie metrature, la soluzione per colpire al cuore gli appassionati di giardinaggio metropolitano è un bonsai, albero in miniatura ricco di fascino ed energia. Sarà per questo che è il re indiscusso tra gli ordini di delivery sul tema?

Cipria & pinzette: quando la bellezza chiama, il delivery risponde
La beauty routine è una cosa seria e ognuno ha i prodotti must-have di cui non può più fare a meno. Qualunque sia il mai più senza del caso, con un clic l’emergenza beauty può essere risolta grazie al delivery. Come la richiesta di una ragazza che ha ordinato con una certa urgenza «una cipria compatta bianca e una pinzetta per sopracciglia, da ricevere possibilmente in 15 minuti max».