marketplace

L'app bolognese che ti fa trovare i migliori abiti «vintage» (e fare beneficenza)

Una volta selezionato il capo si può prenotare direttamente online ed avere dai 5 ai 10 giorni di tempo per andare a ritirarlo presso il punto vendita fisico

L'app bolognese che ti fa trovare i migliori abiti «vintage» (e fare beneficenza)
L'app bolognese che ti fa trovare i migliori abiti «vintage» (e fare beneficenza) (Foto d'archivio)

BOLOGNA - Un marketplace che non è soltanto un luogo virtuale dove trovare capi d’abbigliamento di seconda mano, vintage, ma anche un luogo per condividere qualità e valori. Si chiama Secondtime ed è un’app creata a Bologna da due ragazzi amici da una vita, sin dalle elementari quando, rincorrendo un pallone, si dicevano che prima o poi avrebbero costruito qualcosa insieme. Ed ora eccoli, Marco Benfenati e Stevan Stojkov, partire da Bologna per lanciare un marketplace dove è possibile trovare tutti i negozi vintage e pre-loved d’Italia, a partire proprio dall’Emilia Romagna.

Secondtime è stata lanciata online il 15 settembre, grazie anche alla collaborazione con i negozi vintage che hanno saputo dare ai fondatori le risposte giuste per catturare al meglio la clientela. Il funzionamento dell’app é molto semplice. Una volta selezionato il capo si può prenotare direttamente online ed avere dai 5 ai 10 giorni di tempo per andare a ritirarlo presso il punto vendita fisico. Solo dopo aver preso il capo in mano, e se corrisponde alla descrizione, l’utente può confermare l’acquisto tramite app che a questo punto funge da pos e abilita il pagamento. Il prezzo sarà prelevato al momento della prenotazione, ma solo nel momento della conferma in negozio sarà accreditata al venditore. In caso di annullamento l’intero importo sarà restituito.

Gli utenti, inoltre, possono vendere il loro pre-loved senza commissioni. Queste vengono ridate sottoforma di coupon spendibili per acquisti da negozi Secondtime. L’elemento più importante per i due founder è il consumo solidale, nell’ottica dell’economia circolare: quando si procede all'acquisto ed alla vendita su Secontime si può sostenere un progetto solidale selezionato e con un solo click contribuire.

Nella città di Bologna sono già 9 i negozi coinvolti: Griffe e Vintage, Upper Vintage Castiglione e Upper Vintage Oleari, Secret Vintage Store, Senza Tempo Collezionando, Secondamanina, Zerouno, ReuseWithLove e L'Artigianella. Da poco si sono aggiunti anche i primi due negozi di Modena, Juliette e Vintage de Luxe.