31 maggio 2020
Aggiornato 09:30
scuola

RocketBook, il quaderno che salva gli appunti scritti in formato digitale

Tramite le app dedicate è possibile salvare gli appunti scritti a mano in formato digitale. Le pagine del quaderno si cancellano inserendo lo stesso nel microonde della cucina per 30 secondi

ROMA - Pensate se tutto quello che scrivete a mano sul vostro quaderno d’appunti possa magicamente trasformarsi in formato digitale. Niente più ore passate davanti al pc a trascrivere i geroglifici che vi siete appuntati sul foglio di carta durante una lezione all’università o a una conferenza. L’innovazione si chiama Rocketbook ed è a tutti gli effetti un quaderno magico, dal costo piuttosto modesto, circa 20 euro.

Appunti salvati in digitale
Il prodotto, che ha sbancato la piattaforma di crowdfunding Indiegogo, può essere usato in modo molto semplice. Ogni pagina del quaderno contiene 7 simboli, ognuno dei quali rappresenta una categoria direttamente collegata a un’app specifica. Così abbiamo la musica con Dropbox, lo sport con Evernote e via discorrendo. Per archiviare la pagina che stiamo scrivendo a mano in formato digitale è sufficiente fare uno scarabocchio sopra il simbolo corrispondente e, in automatico, ciò che è stato scritto su quella pagina viene inviata all’app destinataria su pc o smartphone, per esempio Google Drive o l’email. Basta scaricare la app di Rocketbook, progettata sia per iOS che per Android, e in un secondo le immagini di ogni pagina che abbiamo scritto vengono inviate alle cartelle che abbiamo precedentemente impostato e salvate in cloud in formato JPEG ad alta risoluzione. Inoltre l’app accetta anche pagine scritte su supporti diversi da Rocketbook, anche se - in questo caso - lo spazio di salvataggio è più limitato.

Rocketbook from RocketInnovations on Vimeo.

Si cancella con il microonde
Su Rocketbook è possibile prendere appunti con qualsiasi penna, ma se si utilizza la FriXion della Pilot (la si può trovare in cartoleria) è anche possibile cancellare gli appunti presi. Il tutto semplicemente introducendo il quaderno nel microonde. Sì, perché una volta esaurite le 100 pagine di cui Rocketbook è composto, è sufficiente metterlo nel microonde che abbiamo in cucina per averlo ripulito di tutto in appena 30 secondi.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal