29 settembre 2020
Aggiornato 23:00
dall'acceleratore luiss enlabs

Gaming, Nextwin vola con la partnership Gruppo Snai

La piattaforma di social gaming Nextwin ha sviluppato BetClub, prodotto su cui è incentrata la collaborazione con l’agenzia di betting

ROMA - Nasce una nuova collaborazione tra il Gruppo Snai e Nextwin, startup che fa parte del portfolio investimenti e ha partecipato al programma di accelerazione di LUISS ENLABS «La Fabbrica delle Startup», acceleratore nato da una joint venture tra LVenture Group e l’Università LUISS.

Nextwin e social gaming
La nuova collaborazione con una delle maggiori agenzie di betting sul mercato rappresenta un grande risultato per Nextwin, piattaforma di social gaming nata nel 2015. La startup è stata scelta per l’originalità dell’idea e il servizio di alta qualità che offre ai suoi utenti. La collaborazione è incentrata sul nuovo prodotto BetClub: una piattaforma tecnologica e digitale realizzata da Nextwin, dedicata esclusivamente alle competizioni tra gli utenti iscritti, che consente di pronosticare ‘for fun’ le giocate attraverso l’uso di una moneta virtuale (Nextcoins). L’iniziativa, preannunciata durante gli ICE Totally Gaming di Londra, un evento dedicato alle aziende che operano nel settore del gaming, è partita ufficialmente lunedì 14 Marzo 2016. Nextwin, che ha partecipato al programma di accelerazione di LUISS ENLABS ed è stata presentata durante l'Investor Day di giugno 2015, ha realizzato il primo social game che trasforma le scommesse sportive in un gioco virtuale e consente di sfidare gratuitamente i membri della community (Nextwinner) a colpi di pronostici. Oltre a ‘guadagnare’ monete virtuali e scalare le classifiche, chi indovina tanti pronostici, può anche vincere premi reali e diventare ‘il più popolare’ della piattaforma. L’obiettivo, dunque, non è quello di trarre profitto ma quello di dimostrare alla community le proprie abilità di pronosticare e di condividere le proprie giocate.

Più di 50mila utenti sulla piattaforma
«Vedere che le giovani aziende su cui abbiamo puntato, sia con i nostri investimenti sia attraverso il programma di accelerazione, vengono notate dalle aziende leader dei propri settori di riferimento - ha commentato Luigi Capello, CEO di LVenture Group e Founder di LUISS ENLABS - è per noi una grande soddisfazione». Attualmente la startup ha più di 50.000 utenti attivi, è in continua crescita, sta concludendo importanti accordi con numerose società sportive e sta partecipando a FbStart, programma che consente a poche aziende selezionate di ricevere supporto diretto da Facebook. Negli ultimi mesi inoltre, Nextwin è stata inclusa nella lista delle migliori 100 startup nel 2015 all’Open Summit di StartupItalia! e ha rappresentato l’Italia alla finale degli Sportel di Monaco, un’importante rassegna europea sulle aziende e startup che operano nel mondo dello sport.