21 aprile 2021
Aggiornato 11:00
Difesa

L'India schiera soldati robot a difesa dei suoi confini

E' questo il progetto a cui sta lavorando l'agenzia del governo indiano che si occupa di ricerca in ambito militare, la «Defence Research & Development Organisation» (Drdo). Saranno in grado di distinguere tra amici e nemici

NUOVA DELHI - Soldati robot a guardia dei confini nazionali dell'India, capaci di distinguere tra amici e nemici. E' questo il progetto a cui sta lavorando l'agenzia del governo indiano che si occupa di ricerca in ambito militare, la «Defence Research & Development Organisation» (Drdo). Saranno robot dotati di una elevata intelligenza, che potranno essere così dispiegati in aree di guerra come la Linea di Controllo (LoC) che divide il Kashmir indiano da quello pachistano, salvando vite umane.

«Lavoreremo per produrre soldati robot», ha detto il nuovo capo della Drdo, Avinash Chander, secondo quanto riporta il sito web dell'Hindustan Times. «Cercheremo di sviluppare in questi robot un livello di intelligenza più alto di quello che abbiamo oggi. E' un nuovo programma ma diversi laboratori sono già al lavoro». Chander ha spiegato che questo progetto è una delle sue «priorità», visto che «la guerra senza uomini, terrestre e aerea, è il futuro della guerra».