13 novembre 2019
Aggiornato 19:00
Internet | Rete in fibra ottica

Telecom accelera sull'ultrabroadband

Caratterizzati da una velocità di trasmissione di 30 Megabit al secondo in download e 3 Megabit in upload, rendendo fruibili applicazioni in tempo reale e contenuti multimediali in alta definizione anche per più utilizzatori simultanei

ROMA - Telecom Italia accelera sull'ultrabroadband e lancia i servizi basati sulla rete in fibra ottica di nuova generazione realizzata in architettura FTTCab (Fiber to the Cabinet), caratterizzati da una velocità di trasmissione di 30 Megabit al secondo in download e 3 Megabit in upload, rendendo fruibili applicazioni in tempo reale e contenuti multimediali in alta definizione anche per più utilizzatori simultanei.

Da domani sarà possibile attivare le nuove offerte «Ultra Internet Fibra Ottica» nelle prime tre città: Roma, Torino e Napoli. La commercializzazione dei servizi su rete in fibra ottica sarà estesa nelle prossime settimane a Milano, Genova, Bologna e Bari.

Il lancio dei nuovi servizi in fibra ottica - si legge in un comunicato di Telecom Italia - è il risultato del forte impulso che Telecom Italia ha dato al programma di sviluppo della propria rete NGAN (Next Generation Access Network): i lavori per la realizzazione dell'infrastruttura sono stati già avviati in 31 città italiane, che diventeranno 100 entro il 2014 per una copertura di circa 6 milioni di unità immobiliari corrispondenti al 25% della popolazione, con un ritmo di attivazioni di oltre 200 cabinet a settimana.

Le città dove la posa della fibra è già in fase avanzata sono: Roma, Torino, Napoli, Milano, Genova, Bologna, Bari, Catania, Venezia, Firenze, Padova, Palermo, Verona, Ancona, Bergamo, Brescia, Como, Brindisi, Perugia, Reggio Emila, Treviso, Udine, Monza, Forlì, Varese, Taranto, Pisa, Prato, Catanzaro, Vicenza e Pescara.

Il progetto per lo sviluppo della rete di nuova generazione si avvale dell'architettura FTTCab, che prevede l'utilizzo della fibra ottica fino all'armadio stradale che renderà disponibili nel prossimo futuro, grazie agli sviluppi tecnologici, servizi a banda ultralarga con velocità di connessione fino a oltre 100 Megabit/s.

La nuova offerta «Ultra Internet Fibra Ottica» di Telecom Italia, grazie al collegamento in fibra fino al cabinet e alla tecnologia VDSL, garantisce una velocità di trasmissione dati prossima a quella nominale. Questa soluzione consente di migliorare l'esperienza di navigazione in Internet, fruire dei contenuti video in streaming in alta definizione - anche attraverso diversi device di casa come smartphone, tablet e smart TV collegati al nuovo modem - oltre a servizi voce VoIP e al gaming on line multiplayer in alta qualità. In questa prima fase la velocità di connessione sarà fino a 30 Megabit/s, in linea con quanto previsto dall'Agenda Digitale europea, che indica l'obiettivo di rendere disponibile tale capacità di connessione per il 100% della popolazione entro il 2020.

Telecom Italia lancerà inoltre da gennaio 2013 anche l'offerta «Ultra Internet Fibra Ottica» per la clientela business. Allo scopo di contribuire in modo concreto ad accelerare il processo di crescita e di digitalizzazione delle aziende italiane per il rilancio dell'economia del paese, coerentemente con i programmi dell'Agenda Digitale Italia, questa soluzione verrà proposta allo stesso prezzo del profilo commerciale che si basa sulla tecnologia tradizionale, garantendo in questo modo il massimo delle prestazioni a parità di spesa. I clienti che aderiranno all'offerta potranno accedere al mondo dei servizi IT di Impresa Semplice, sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica.