27 maggio 2024
Aggiornato 20:00
Effetti indesiderati del nuovo smartphone di casa Apple

Scopre il tradimento della moglie con un'applicazione dell'iPhone

A pochi giorni dal debutto, Find my Friends causa un divorzio. A mettere a rischio la privacy e le relazioni sentimentali degli utenti è la funzione GPS

NEW YORK - Alzi la mano chi non conosce qualcuno che ha avuto problemi con il partner per una foto o un messaggio troppo ambiguo sulla bacheca di Facebook. Dopo i social network, a mettere a rischio la privacy e le relazioni sentimentali degli utenti è la funzione Gps e, in particolare, l'applicazione per il nuovo iPhone4S Find my Friends che permette di rintracciare la posizione di un amico, dopo che questo ha dato il consenso. L'applicazione è disponibile da pochi giorni, ma ha già causato un divorzio.

Il diretto interessato ha raccontato come è successo sul forum di MacRumors: «Sospettavo che mia moglie mi tradisse con un uomo che abitava in un quartiere a Nord di New York e ho installato, a sua insaputa, l'applicazione Find My Friends sul suo iPhone. Per testarla le ho chiesto dove si trovava e lei mi ha detto che era a casa nell'East Village con alcuni amici. Grazie all'applicazione ho scoperto che mentiva e si trovava, in realtà, proprio nel quartiere del suo amante, come sospettavo. Tra poche settimane ci rivedremo davanti a un avvocato per divorziare. Grazie Apple, grazie Apple Store!«