31 maggio 2020
Aggiornato 19:30
Buon compleanno al motore di ricerca

Google compie 13 anni

Il dominio fu registrato da Larry Page e Sergey Brin nel 1998. Il nome deriva dalla parola «googol», un termine matematico per indicare un 1 seguito da 100 zero

NEW YORK - Google festeggia il suo tredicesimo compleanno. Il motore di ricerca più grande del mondo lo celebra, ovviamente, con un nuovo «doodle» - una classica scena con tanti palloncini colorati, pacchetti regalo e una torta con tredici candeline - che campeggia sulla sua home page.
In realtà, i fondatori di Google, gli allora studenti di Stanford Larry Page e Sergey Brin, misero a punto la prima versione del motore di ricerca già nel 1996. La registrazione della società, però, avvenne solo due anni dopo, nel settembre del 1998, per questo il dominio Google.com festeggia ufficialmente il suo anniversario il 27 dello stesso mese.

L'origine della parola - Il nome deriva dalla parola «googol», un termine matematico per indicare un 1 seguito da 100 zero e che, come afferma la società, rappresenta «l'enorme volume delle informazioni esistenti e la portata della missione di Google: organizzare le informazioni presenti nel mondo e renderle accessibili a tutti».
L'anniversario cade in un periodo particolare per il motore di ricerca. Google ha recentemente lanciato il proprio social network, Google+, nel tentativo di contrastare la popolarità di Facebook. Nonostante la competizione crescente, Google controlla circa il 90 per cento del mercato delle ricerche su internet.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal