24 ottobre 2019
Aggiornato 07:00
Storico sorpasso

Amazon vende più libri elettronici che cartacei

Bezos: «Non immaginavo che il sorpasso avvenisse così rapidamente»

MILANO - Era destino che accadesse, nessuno però pensava potesse avvenire così presto. Amazon.com ha annunciato che le vendite di libri elettronici hanno superato quelle delle versioni cartacee. La società di Seattle ha dichiarato che, a partire dall'aprile di quest'anno, vende 105 libri elettronici ogni 100 libri tradizionali. Lo scorso luglio le vendite di libri per Kindle, il lettore di libri elettronici di Amazon, avevano superato le vendite di libri con copertina rigida, ora hanno superato anche quelle delle edizioni economiche.

«I clienti preferiscono i libri per Kindle ai libri tradizionali», ha detto l'amministratore delegato e fondatore di Amazon, Jeff Bezos, sostenendo di attendersi sì un sorpasso, ma non che «avvenisse così rapidamente. Non ci aspettavamo che potesse accadere così presto, vendiamo libri da 15 anni e libri per Kindle da meno di quattro anni».

I meriti del sorpasso sono da attribuire oltre che al successo commerciale del Kindle di terza generazione, il dispositivo più venduto di sempre dall'azienda di Seattle, anche alla strategia di prezzi bassi adottata da Amazon nel tentativo di ampliare la sua presenza sul mercato. Amazon potrebbe svelare un vero e proprio tablet entro la fine dell'anno.