16 ottobre 2019
Aggiornato 16:00
Ambiente. Brasile

In Brasile ridotta del 45% deforestazione Amazzonia

L'annuncio del ministro dell'ambiente Minc

BRASILIA - Il governo brasiliano ha annunciato ieri il raggiungimento di un risultato storico nella lotta alla 'deforestazione' dell'Amazzonia. A poche settimane dal summit di Copenaghen le autorità di Brasilia hanno reso noto che tra l'agosto 2008 e il luglio di questo anno la deforestazione dell'Amazzonia è sceso ai minimi storici degli ultimi 20 anni calando del 45%. Il ministro dell'ambiente, Carlos Minc, ha parlato di un «risultato eccellente, un dato storico».

I COMPLIMENTI DI BROWN - La notizia è stata accolta con favore dalla comunità internazionale e dagli ambientalisti. Mentre il premier britannico Brown, scrive il Guardian, ha scritto al presidente Lula per complimentarsi, il responsabile di Greenpeace per l'Amazzonia ha commentato: «Questa è la prova che quando il governo segue e fa rispettare la legge i risultati si vedono, e la deforestazione ha una battuta d'arresto».