16 gennaio 2021
Aggiornato 18:30

In arrivo il virus informatico del 1° aprile

L'allerta dagli esperti di sicurezza informatica per evitare «brutte sorprese»

Gli esperti di informatica consigliano di mettersi in guardia dal virus informatico che potrebbe colpire i Personal Computer il prossimo primo aprile. Si tratta di una nuova variante del noto worm/Conficker.C che sta prendendo di mira i PC della rete globale non ancora aggiornati con la patch di sicurezza Microsoft MS08-067. Le potenzialità della nuova variante sono notevoli: potrebbe generare per diversi giorni una lista di 50.000 domini Internet differenti ai quali tenterà di collegarsi.

Ma la minaccia non si ferma qui: il virus è stato progettato per bloccare sia l'accesso agli aggiornamenti che ai sistemi di sicurezza, fino ad alterare il sistema di registro, disabilitando anche definitivamente tutti i punti di «Ripristino di Configurazione di Sistema» con lo scopo di evitare che l'utente possa ristabilire una sessione precedente del sistema non infetta.

Soluzioni - Secondo gli esperti gli unici antidoti sono aggiornare il prima possibile il sistema con la patch di sicurezza Microsoft MS08-067 e il proprio antivirus. Così l'attenzione dovrà essere prestata solo per altri tipi di scherzetti: come il «Pesce di aprile».