15 dicembre 2019
Aggiornato 01:00

Manchester, fiori, palloncini e ricordi per le vittime

Si susseguono le iniziative di cordoglio dopo la terribile strage dell'Arena di Manchester, dove le persone hanno deposto fiori per ricordare le 22 vittime dell'attentato terroristico

MANCHESTER - Fiori e preghiere per ricordare le vittime dell'attentato a Manchester di lunedì sera al concerto di Ariana Grande. Un ragazzo di famiglia libica, ma nato in Gran Bretagna, Salman Abedi, sarebbe il kamikaze che ha seminato il panico alla Manchester Arena, uccidendo almeno 22 persone, tra cui molti bambini e teenagers, durante un concerto pop. Si susseguono le iniziative di cordoglio in tutto il mondo per questo ennesimo attacco terroristico.