11 aprile 2021
Aggiornato 14:00

Devastazione in Australia dopo il passaggio del ciclone Debbie

Disastro naturale in cinque contee

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/04/20170401_video_15133576.mp4

Logan - Ancora incerto il bilancio del passaggio del devastante ciclone Debbie che si è abbattuto sulla costa nord est dell'Australia con venti fino a 220 km l'ora e piogge torrenziali fino a 500 mm. Cinque contee appartenenti al Nuovo Galles del Sud sono state colpite da disastro naturale: Tweed, Lismore, Byron, Richmond Valley e Ballina. Il governo australiano ha annunciato fondi per sostenere le località colpite dalle recenti inondazioni. Al momento, si contano ancora 20 mila sfollati e più di 10 mila abitazioni rimaste senza corrente elettrica.

In alcune zone i residenti hanno trovato uno scenario quasi apocalittico: case quasi sommerse, animali morti, strade bloccate da alberi e piloni della luce abbattuti.