22 luglio 2019
Aggiornato 01:30
Esteri | Venezuela

Chavez fa la chemio ma è di buon umore

Il vice presidente, «delfino» dello stesso Chavez, ha svelato per la prima volta che il presidente, in cura all'ospedale militare di Caracas, sta cominciando la chemioterapia, dopo essere stato operato di cancro per la quarta volta a dicembre a Cuba

CARACAS - Il presidente Hugo Chavez si sta sottoponendo alla chemioterapia per il suo cancro ed è di «buon umore». Lo ha dichiarato ieri sera il vice presidente del Paese, Nicolas Maduro.

OPERATO QUATTRO VOLTE - Il vice presidente, «delfino» dello stesso Chavez, ha svelato per la prima volta che il presidente, in cura all'ospedale militare di Caracas, sta cominciando la chemioterapia, dopo essere stato operato di cancro per la quarta volta a dicembre a Cuba. E che aveva deciso la settimana scorsa di proseguire in questa struttura delle terapie «intensive».
«Le sue forze gli permettono attualmente di affrontare le terapie che subisce ed è di buon umore, per battersi e sottoporsi alle cure», ha detto Maduro ai giornalisti, dopo la messa celebrata da Chavez nella nuova cappella dell'ospedale. Il capo dello stato e i medici cubani hanno deciso di iniziare la chemioterapia e la radioterapia dopo un miglioramento delle sue condizioni di salute a gennaio, ha indicato il vice presidente.
Chavez ha subito una tracheotomia ed è stato intubato per respirare dopo un'infezione respiratoria successiva alla sua operazione.