15 novembre 2019
Aggiornato 20:00
Stati Uniti | Amministrazione Obama

Clinton in Germania e Bulgaria dal 3 al 5 febbraio

Focus su sicurezza e Afghanistan. Il più alto rappresentante della diplomazia USA prenderà parte alla Munich Security Conference, annuale conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera

NEW YORK - Hillary Clinton la prossima settimana si recherà in Germania per prendere parte a una conferenza sulla sicurezza. Successivamente il segretario di Stato americano andrà in Bulgaria per discutere dello sforzo comune in Afghanistan.

Focus su sicurezza e Afghanistan - Secondo quanto ha detto la portavoce del dipartimento di Stato Victoria Nuland, il più alto rappresentante della diplomazia Usa prenderà parte alla Munich Security Conference, annuale conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera in programma tra il 3 e 5 febbraio. Clinton sfrutterà l'occasione per «discutere delle sfide alla sicurezza comuni» con gli altri leader presenti. Nuland ha inoltre specificato che il segretario di Stato ha in programma «una serie di incontri bilaterali con le sue controparti europee e mondiali».
L'anno scorso, alla conferenza, dopo lo scambio di ratifiche tra il segretario di Stato americano e la sua controparte russa, Sergei Lavrov, era entrato in vigore l'accordo Start sulla riduzione dell'arsenale nucleare; Clinton aveva inoltre insistito sulla necessità di avere governi aperti e responsabili in Medio Oriente.
Il 5 febbraio, la moglie dell'ex presidente Bill Clinton si recherà a Sofia, in Bulgaria, per discutere delle transizioni democratiche in Medio Oriente, della missione comune in Afghanistan e di sicurezza energetica. La Bulgaria partecipa allo sforzo al conflitto in Afghanistan con 614 soldati.