30 marzo 2020
Aggiornato 12:00
Presentato alla base aerea di Istres in Francia,

Dassault: ecco il primo drone da combattimento europeo

Dassault ha condiviso il progetto con la svedese Saab, l'italiana Alenia (gruppo Finmeccanica), il gruppo europeo Eads, il gruppo greco Hellenic Aerospace Industry e la svizzera Ruag

PARIGI - E' stato presentato ieri, alla base aerea di Istres in Francia, il prototipo del primo drone da combattimento europeo, il cui primo volo è previsto nel prossimo mese di giugno. Lo ha annunciato oggi la Dassault Aviation, precisando che il drone è strato mostrato ai direttori degli armamenti e alle industrie dei sei paesi che contribuiscono al programma.
Il prototipo servirà da modello per testare e sviluppare le tecnologie future. A differenza dell'aereo Rafale, che Dassault ha sviluppato per l'aeronautica francese, il programma Neuron è invece europeo.

Alenia partner del progetto - Dassault ha condiviso il progetto con la svedese Saab, l'italiana Alenia (gruppo Finmeccanica), il gruppo europeo Eads, il gruppo greco Hellenic Aerospace Industry e la svizzera Ruag.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal