16 settembre 2021
Aggiornato 23:30
Cina | Politica

Hu denuncia: vogliono «occidentalizzare» la nostra cultura

Il Presidente cinese: Dobbiamo rafforzare la nostra influenza all'estero

PECHINO - Il Presidente cinese Hu Jintao ha denunciato oggi il tentativo delle potenze «ostili» di «occidentalizzare» il Paese e ha invitato i suoi compatrioti a rafforzare l'influenza culturale cinese all'estero.
«Potenze internazionali ostili stanno rafforzando i loro sforzi per occidentalizzarci e dividerci», ha scritto il leader cinese in un articolo pubblicato sulla rivista del Partito Seeking the Truth, sottolineando come i principali settori presi di mira siano quelli «culturale e ideologico». Hu ha quindi invitato a sostenere lo sviluppo culturale cinese per soddisfare «le crescenti richieste spirituali e culturali delle persone».
«La piena forza della cultura cinese e la sua influenza internazionale non sono allo stesso livello del suo status internazionale - ha aggiunto - la cultura internazionale dell'Occidente è forte mentre noi siamo deboli».