5 giugno 2020
Aggiornato 14:30
Annuncio dei ricercatori Giapponesi

Spermatozoi da staminali di topo

La tecnica in futuro potrebbe combattere la sterilità umana. Questa tecnica non potrà tuttavia essere utilizzata sugli esseri umani prima di un decennio

WASHINGTON - Scienziati giapponesi hanno annunciato di essere riusciti per la prima volta a ricreare spermatozoi funzionali a partire da cellule staminali embrionali di un topo. Una tecnica che in futuro potrebbe aiutare a combattere la sterilità umana.

Gli spermatozoi sono stati utilizzati per fertilizzare ovuli e il risultato ha originato «giovani topolini in piena salute che sono cresciuti per diventare topi maschili e femminili completamente fertili», ha spiegato lo studio condotto da questi scienziati giapponesi e pubblicato sull'edizione online della rivista scientifica americana specializzata Cell.

Questa tecnica non potrà tuttavia essere utilizzata sugli esseri umani prima di un decennio, ha precisato il gruppo di ricercatori dell'Università di Kyoto.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal