23 ottobre 2019
Aggiornato 17:30
Forbes

Michelle Obama è la donna più potente del mondo

Spodesta la cancelliera tedesca Angela Merkel. L'unica italiana è Marina Berlusconi, al 48esimo posto

NEW YORK - Michelle Obama è la donna più potente del mondo, secondo la lista stilata ogni anno dalla rivista economica Forbes.
Forbes la descrive infatti come «un'icona della moda e una madre atletica di due bambine, una Jacqueline Kennedy con una laurea in legge ad Harvard e il senso comune del South Side di Chicago». La rivista ricorda anche i risultati ottenuti dalla first lady: «In risposta alla sua campagna 'Muoviamoci!' contro l'obesità infantile, aziende come Coca-Cola, Kellogg e General Mills si sono impegnate a ridurre il contenuto calorico dei loro prodotti entro il 2012».

Michelle Obama spodesta la cancelliera tedesca Angela Merkel, che oggi è presente al quarto posto, dietro all'amministratrice delegata della Kraft, Irene Rosenfeld, e alla regina del talk show americano Oprah Winfrey. Il Segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, è quinta. La leader repubblicana Sarah Paulin è invece la new entry dell'anno, piazzandosi al 16esimo posto.
La premiere dame francese, Carla Bruni-Sarkozy, conquista il 35esimo posto, davanti alla Regina d'Inghilterra, 41esima. L'unica italiana della lista è Marina Berlusconi, al 48 esimo posto.