14 giugno 2024
Aggiornato 08:30
Francia

Guidava con il niqab: multata a Nantes

La donna si è rivolta al Tribunale della Polizia

NANTES - Il 2 aprile scorso una francese di religione islamica di 31 anni è stata multata a Nantes dalla stradale perché sorpresa a guidare con il niqab, un copricapo integrale che lascia scoperti solo gli occhi. Lo ha reso noto l'avvocato a cui la donna si è rivolta per denunciare la sua vicenda.
L'agente si è difeso asserendo di essersi riferito all'articolo 412-6 del Codice delle strada che prescrive che il conducente deve avere «libertà di movimento» e nessuna restrizione «al suo campo visivo». La donna, da parte sua, ritiene la contravvenzione un attentato alla sua libertà».

«Non ho commesso alcuna infrazione», ha dichiarato in una conferenza stampa. «Ci vedo benissimo. E' nove anni che guido così», ha detto la donna che ha fatto ricorso al tribunale della polizia, competente in materia. La donna è comunque disposta ad andare oltre e a rivolgersi alla Corte europea dei diritti umani.