15 settembre 2019
Aggiornato 22:00
Esteri. Yemen

Tre soldati uccisi da uomini armati nell'est dello Yemen

Intensificate le operazioni contro al Qaida

SANA'A - Tre soldati yemeniti sono stati uccisi da alcuni uomini armati nella provincia di Chabwa, nell'est del Paese, dove le forze yemenite sono impegnate a combattere i membri della branca locale di Al Qaida. Lo ha detto oggi un responsabile locale.

Secondo il responsabile, gli uomini armati, che si trovavano a bordo di un'auto, hanno aperto il fuoco in direzione di un posto di blocco all'ingresso della città di Ataq (600 km a est di Sanaa), principale città della provincia di Chabwa, uccidendo i tre soldati sul colpo.

Le autorità yemenite nelle ultime settimane hanno inviato rinforzi nell'est del Paese per dare la caccia agli uomini di al Qaida, radicati nella regione. Lo scorso 13 gennaio avevano annunciato l'uccisione di un capo locale di al Qaida, Abdallah Mehdar, nel corso di una operazione delle forze di sicurezza.