12 novembre 2019
Aggiornato 23:00

Immigrati: arrestati 190 migranti illegali a Calais, in Francia

Coinvolti oltre 300 poliziotti

CALAIS - La polizia francese ha arrestato 190 migranti irregolari in un'operazione condotta nel porto di Calais, nel nord della Francia. Oltre 300 poliziotti sono stati coinvolti nel blitz di questa mattina, scrive la Bbc citando fonti ufficiali.

Si stima che vivano circa mille migranti irregolari attorno a questa località che è una via di fuga per chi vuole raggiungere la Gran Bretagna. L'operazione precede di due giorni la visita del ministro dell'Immigrazione Eric Besson per parlare proprio del problema dell'immigrazione. Molti degli arrestati sono di origine afgana. I migranti sono stati portati iin centri di detenzione a Calais, Boulogne e Lille.