16 settembre 2019
Aggiornato 00:30
Auto

Nuova Mercedes Classe A, arriva la piccola ammiraglia

Sarà in concessionaria da fine marzo la nuova generazione. L'auto che ascolta e ricorda: la rivoluzione dell'intelligenza artificiale parte dal basso, alla portata di molti

La nuova Mercedes Classe A
La nuova Mercedes Classe A Mercedes

ROMA – Giovane e moderna, la nuova Mercedes Classe A diventa più tecnologica che mai, sportiva e spaziosa. Ridefinisce il lusso in chiave moderna tra le compatte, rivoluziona il design interno e l’interazione tra guidatore e vettura. «Con la quarta generazione di Classe A ridefiniamo il lusso in chiave moderna nella classe delle compatte puntando sulla combinazione tra design dinamico e concetto intuitivo dei comandi – afferma Britta Seeger, membro del consiglio direttivo di Daimler e responsabile della divisione vendite di Mercedes – Con il nuovo sistema Mbux creiamo un’esperienza completamente nuova».

Avanguardia tecnologica
Tra le peculiarità tecnologiche di nuova Classe A rientra il sistema Mbux (Mercedes-Benz User Experience), insieme ad una serie di funzioni precedentemente appannaggio delle vetture di classe superiore. In determinate situazioni, ad esempio, la nuova Classe A può viaggiare in modo parzialmente automatizzato e, a richiesta, può essere equipaggiata con fari Multibeam Led. «Le nuove tecnologie mettono l’uomo al centro e gli rendono la vita più semplice. Nuova Classe A declina questa filosofia in modi diversi, diventando una partner coinvolgente ed intelligente – dichiara Ola Källenius, membro del consiglio direttivo di Daimler e responsabile della divisione ricerca del gruppo e responsabile sviluppo di Mercedes – Ne è un esempio l’Mbux, che combina comandi intuitivi e naturali con un software intelligente e che apprende dall’esperienza».

Design sensuale
Inoltre, sono disponibili nuovi ed efficienti motori diesel e benzina. E nonostante la Classe A abbia conservato un’estetica sportiva, la praticità è aumentata. La nuova Classe A può essere ordinata da marzo; il lancio al pubblico sarà in primavera. «Nuova Classe A rappresenta l’evoluzione della nostra filosofia di design della limpida sensualità e ha tutte le carte in regola per dare inizio a una nuova era del design – ha dichiarato Gorden Wagener, responsabile design di Daimler – Con forme chiare e superfici sensuali mettiamo in scena l’hi-tech e risvegliamo emozioni. Quando le nervature e le linee si riducono al minimo, ciò che rimane sono la forma e il corpo. Gli interni interpretano il concetto di lusso in chiave moderna e in un modo inedito per questa classe di vetture e trasformano la tecnologia intelligente in un’esperienza coinvolgente».