13 novembre 2019
Aggiornato 23:30
Moto novità

Eicma 2015, Ducati pronta a svelare tre novità assolute

Si tratta di una Scramblerina da 400cc, una Diavel Cruiser e una Multistrada con gomme tassellate per viaggi adventure

Milano - Al prossimo salone milanese di Eicma manca ormai poco e iniziano a trapelare indiscrezioni sulle novità che saranno presentate dalle case. Tra le più attese ci sono quelle della Ducati che dovrebbe svelare in anteprima mondiale non una, non due ma addirittura tre novità assolute che fanno già sognare gli appassionati ducatisti di mezzo mondo.

MINI SCRAMBLER - Sull'onda del successo commerciale della Scrambler e delle moto di piccola cilindrata, vera e propria moda del momento, a Borgo Panigale sono pronti a lanciare sul mercato una "scramblerina" da 400 cc con motore bicilindrico raffreddato ad aria e forcella a steli rovesciati. A renderla appetibile, non solo per il design, saranno il prezzo (di sicuro inferiore agli 8.000 euro) e la possibilità di guidarla con la patente A2.

DIAVEL CRUISER - Passando da un eccesso a un altro, in termini di potenza e cilindrata, l'altra ghiotta novità sarà rappresentata dalla versione cruiser della Diavel. Chi l'ha vista dal vivo e in gran segreto, senza camuffature, giura che si candiderà seriamente per il titolo di più bella del Salone. Sempre secondo voci di corridoio non ancora confermate, potrebbe chiamarsi X-Diavel e costare più di 21.000 euro.

MULTISTRADA ADVENTURE - Ultima, ma non meno attesa, la versione Adventure della Multistrada che dovrebbe presentare rilevanti differenze tecniche ed estetiche rispetto alla versione da strada: ruote a raggi con gomme tassellate, sospensioni con escursione maggiore, nuovo scarico e un serbatoio maggiorato.