21 aprile 2021
Aggiornato 11:30
Auto

Salone di Pechino, tra suv e crossover ne vedremo davvero delle belle

La kermesse cinese aprirà le sue porte dal 20 al 29 aprile, ma già trapelano indiscrezioni sulle anteprime mondiali. Da Mercedes a Luxus e Bentley, passando per DS, vedremo i Suv dei super ricchi

PECHINO - Cambiano i nuovi ricchi, cambia anche la geopolitica del mercato dell’auto. La Cina è la nuova terra di conquista dei grandi marchi, soprattutto quelli di lusso. Va da se che il Salone di Pechino (20-29 aprile) è diventato l’appuntamento più atteso dell’anno, quello dove verranno svelate il maggior numero di anteprime mondiali e di concept car.

In linea con le tendenze dell’ultimo decennio, fioccheranno le proposte di suv e crossover. La Mercedes punta decisa a fare concorrenza alla Bmw X6 con la Concept Coupè Suv, un prototipo destinato in breve tempo, forse già nel 2015, ad entrare in gamma con la versione definitiva.

Altre proposte per una clientela alto-spendente saranno quelle di Audi, che presenterà una versione crossover addirittura della TT, della DS, marchio di lusso di Citroën, della Lexus con lo spigoloso NX Hybrid. Mistero assoluto invece per quanto riguarda il suv completamente nuovo che sarà presentato da Honda. L’unica indiscrezione trapelata è che dovrebbe trattarsi di un suv di classe media.

Di classe ancora superiore sarà invece il primo suv della Bentley, che la casa inglese annuncia come «il suv più lussuoso e potente sul mercato», tanto lussuoso che pare sia destinato a creare un nuovo segmento di mercato. Sin ora sono state diffuse solo immagini teaser. Ciò nonostante, pur non avendo mai visto il modello definitivo, la Bentley ha già ricevuto più di duemila preordini. La commercializzazione è prevista per il 2016.