16 dicembre 2019
Aggiornato 14:00
Dal 24 al 26 marzo a Dusseldorf con 34 aziende

L’enoteca di Puglia a Prowein

Fra le manifestazioni specializzate più importanti a livello internazionale nel settore dei vini e liquori, con la regia organizzativa di Unioncamere Puglia ed in collaborazione con l’Area Politiche per lo Sviluppo Rurale della Regione Puglia

BARI - 34 aziende enologiche pugliesi dal 24 al 26 marzo parteciperanno a Dusseldorf a «Prowein», fra le manifestazioni specializzate più importanti a livello internazionale nel settore dei vini e liquori, con la regia organizzativa di Unioncamere Puglia ed in collaborazione con l’Area Politiche per lo Sviluppo Rurale della Regione Puglia.

«Il numero delle nostre cantine presenti a Prowein – spiega Alfredo Prete, presidente di Unioncamere Puglia - è notevolmente aumentato rispetto a qualche anno fa. Sono dati che rendono bene l’idea del percorso qualitativo intrapreso dall’enologia pugliese in modo ormai strutturale e consolidato. In questa importante partecipazione numerica ci sono anche gli sforzi fatti in questi anni da Unioncamere e Regione Puglia per irrobustire il senso di appartenenza, per creare un valore comune intorno ad ottimi prodotti. Stiamo raccogliendo i frutti. L’enologia pugliese continua ad ottenere riconoscimenti internazionali».

Durante Prowein presso l’area Vinum, all’interno del padiglione 6, ai vini di Puglia sarà riservato uno spazio espositivo per tutta la durata dell'evento fieristico. Inoltre, nella stessa area, abitualmente frequentata da un gran numero di visitatori (soprattutto buyer, giornalisti ed esperti del settore), saranno organizzate degustazioni guidate da personale specializzato bilingue e tre incontri di degustazione e approfondimento sui territori vitivinicoli pugliesi condotti dal giornalista Christian Eder, caporedattore della rivista Vinum per l'Italia. I temi delle degustazioni saranno: «Gli ambasciatori di Puglia: Nero di Troia, Negroamaro, Primitivo.

Nello stand Puglia verrà altresì allestita una piccola area workshop che sarà utilizzata per accogliere i seminari di degustazione in collaborazione con la De.utshland S.ommellier A.ssociation. In particolare il calendario prevede tre incontri che saranno condotti dai giornalisti Veronika Crecelius e Jens Priewe: Rosati della Puglia, Eccellenze pugliesi in Bianco e Rosato, Nero di Troia, Primitivo e Negroamaro i tre grandi rossi pugliesi. Saranno inoltre invitati sommelier, giornalisti, trade e opinion leader che incontreranno direttamente i produttori.

La presenza pugliese a Prowein sarà promossa anche attraverso: la pubblicazione di un banner sul sito di Vinum per il periodo che precede la manifestazione fino ai giorni del Vinitaly; da alcune pagine su Vinum Magazine 2013 edizione speciale Prowein, dedicate a promuovere tutte le iniziative pugliesi in fiera; segnalazione delle aziende partecipanti all’evento fieristico e dedicate alle novità del panorama enologico regionale.
Più di 4500 espositori e più di 40mila visitatori da tutto il mondo sono attesi all’edizione 2013 di Prowein.