22 ottobre 2019
Aggiornato 12:30
Marche Endurance Lifestyle

Marche - Emirati Arabi Uniti: relazioni ad alta energia

S.A. Sheick Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, Primo Ministro e Vice Presidente EAU, Governatore di Dubai, pronto a selezionare le più importanti aziende emiratine, in particolare nel settore energetico, per creare sinergie con l’Italia

RIVIERA DEL CONERO - Le aziende emiratine si preparano a venire in Italia per l’evento Marche Endurance Lifestyle. E’ stato annunciato oggi nell’ambito dell’incontro tra S.A. Sheick Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, Primo Ministro, Vice Presidente EAU e Governatore di Dubai, il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, Sultan Bin Saeed Al Mansouri, Ministro dell'Economia degli EAU, Saeed Al Tayer, CEO e Chairman di Meydan e Gianluca Laliscia, Ceo di Sisteaeventi. Il Primo ministro Al Maktoum, infatti, ha delegato il Ministro dell’Economia degli EAU di selezionare le più importanti imprese emiratine, con un focus particolare nel settore energetico, al fine di trovare nuove opportunità di business con le PMI italiane. «Marche Endurance Lifestyle 2012», infatti, evento che si svolgerà sulla Riviera del Conero dal 14 al 17 giugno, vedrà il cavallo come trait d’union di affari, relazioni internazionali e sport. Due saranno i momenti economici in programma: il forum economico bilaterale e gli incontri business to business, dedicati allo scambio fra domanda e offerta di imprese italiane ed emiratine. La selezione delle imprese inizierà già i prossimi giorni. Grande interesse è stato dimostrato inoltre S.A. Sheick Mohammed Bin Rashid Al Maktoum per la competizione sportiva di endurance, detta la disciplina degli sceicchi, vera e propria maratona a cavallo che si terrà il 16 e 17 giugno nel Parco del Conero.

Grande appassionato della specialità equestre dell’Endurance, S.A. Sheick Al Maktoum ha voluto conoscere ogni dettaglio del percorso e del Conero. Si è dimostrato a tal punto interessato al percorso di gara, da chiedere una variazione del tracciato che arriverà quindi a 160 Km rispetto ai 120 iniziali. S.A. Sheick Al Maktoum si è detto felice di poter prendere parte alla manifestazione, dimostrando un particolare apprezzamento per le caratteristiche del territorio marchigiano.
«Il Primo ministro Sheick Al Maktoum– ha detto Spacca al termine dell’incontro - vuole conoscere più da vicino una regione che già sostiene proficui rapporti istituzionali ed economici con gli Emirati Arabi Uniti. Le aspettative da parte delle autorità degli Eau per l’evento di giugno sono molto alte, ma siamo certi che le Marche sapranno tirar fuori le doti necessarie per lo sviluppo turistico del nostro territorio. Questo evento sarà una vera e propria sfida alla nostra comunità, che vuole svolgere progressivamente un ruolo di primo piano nelle dinamiche del turismo internazionale e quindi in questa occasione dovrà dimostrare il suo valore».

L’incontro con S.A. Sheick Al Maktoum è stato il momento finale della missione del presidente Spacca a Dubai, missione che si chiude con un bilancio più che positivo. «Abbiamo consolidato le basi – dice il presidente – per rendere l’evento di giugno un’occasione straordinaria di marketing territoriale e di rafforzamento delle relazioni economiche tra la nostra regione e gli Emirati Arabi Uniti».