13 novembre 2019
Aggiornato 00:00
Open Day Domotecnica

L’architetto si scopre regista dell’efficienza energetica

Sono 20 gli incontri pensati per presentare agli architetti le migliori soluzioni per realizzare edifici evoluti ed efficienti

MILANO - Domotecnica - la prima rete nazionale in franchising per le aziende di installazione termoidraulica che operano nel campo dell’efficienza energetica - rinnova la propria offerta formativa con gli Open Day Domotecnica. Nati dall’evoluzione delle Giornate Professionali, appuntamenti storici per la Rete Domotecnica dedicati alla formazione degli installatori, gli Open Day Domotecnica ufficializzano la collaborazione tra i professionisti del settore ospitando un evento dedicato, pensato e studiato per l’aggiornamento degli architetti, in chiave di efficienza e risparmio energetico, dal titolo «Regista dell’efficienza energetica: un nuovo ruolo per l’architetto».

L’idea di realizzare i 20 convegni ad hoc nasce da un’espressa richiesta degli architetti che, oggi più che mai, si scoprono protagonisti centrali della filiera delle costruzioni in un’ottica di efficienza, tanto da meritare, come ben dice il titolo del convegno, il ruolo di regista. Una figura centrale quella dell’architetto che, negli ultimi anni, ha maturato la consapevolezza che solo attraverso una progettazione integrata di sistemi e tecnologie si possano creare edifici evoluti e «risparmiosi». La collaborazione tra architetto, studio di progettazione e certificazione e impresa di installazione specializzata in tecnologie innovative e nell’utilizzo di energie rinnovabili permette di individuare con chiarezza le prestazioni energetiche dell'intero sistema edificio-impianto che si sta progettando e di garantirle al proprio cliente.

Il convegno, organizzato con l’Ordine degli architetti delle singole province, è dedicato ad architetti che già operano nell’ambito della bioedilizia o che vogliono garantire, alla propria clientela, soluzioni architettoniche di grande valore e sarà studiato per offrire oltre ad un approfondimento teorico anche dei momenti pratici. Dopo un momento introduttivo sulle tecnologie dell’efficienza energetica per spiegare dove, come e quando usarle, in base a diversi contesti d’applicazione, verrà organizzato un workshop nel quale, partendo da un caso concreto, i partecipanti simuleranno diverse possibili soluzioni tecniche.

Dalla teoria alla pratica, a corollario del convegno ci sarà anche una sezione espositiva grazie alla collaborazione delle aziende Partner di Domotecnica: a differenza di altri appuntamenti analoghi, gli Open Day Domotecnica offrono la possibilità di visitare stand informativi sulle tecnologie e i sistemi per il risparmio energetico di ultima generazione in un’unica soluzione.

Questo nel dettaglio il calendario delle 20 tappe:
20 marzo a Pescara, 21 marzo Campobasso, 22 marzo a Benevento;
11 aprile Catanzaro, 12 aprile Catania, 13 aprile Cagliari, 17 aprile Bologna e 18 aprile Firenze;
2 maggio Ancona, 3 maggio Perugia, 8 maggio Torino, 9 maggio Genova, 15 maggio Milano, 16 maggio Aosta, 22 maggio Trento, 24 maggio Padova, 29 maggio Trieste;
5 giugno Roma, 12 giugno Potenza, 13 giugno Bari.

Per maggiori informazioni: www.domotecnica.it