30 marzo 2020
Aggiornato 19:30
Stati Uniti

A ruba i titoli del Tesoro americano

Ai minimi record sulla scadenza a 2 anni. Venduti 35 mld usd di T-bond con rendimento a 0,222%

NEW YORK - Con i prezzi dei titoli del Tesoro americano a livelli bassi, tutti vogliono acquistare T-bond. Washington ha appena concluso la vendita di 35 miliardi di dollari di T-bond con scadenza a due anni, al rendimento più basso di sempre per i Treasuries biennali, lo 0,2222 per cento. Rendimento nettamente inferiore al margine offerto appena un mese fa, lo 0,42 per cento.

Con i prezzi dei titoli del Tesoro che sono nuovamente cresciuti negli ultimi mesi, la notizia non è sorprendente. La scorsa settimana i rendimenti di diverse tipologie di note del Tesoro hanno stabilito record negativi in seguito ai timori sulla ripresa dell'economia mondiale e sulla crisi del debito sovrano in Europa, che hanon spinto gli investitori verso la sicurezza del debito Usa.

Il rendimento dei T-bond a scadenza biennale dovrebbe rimanere vicino allo zero in quanto è strettamente legato alla politica monetaria espansiva della Federal Reserve, che lo scorso 9 agosto ha nuovamente confermato che non ritoccherà i tassi d'interesse (stabili tra lo 0 e lo 0,25 per cento).

A metà seduta il prezzo dei T-bond a scadenza decennale si attesta in calo di 2/32 punti, a 100 3/32 con un rendimento del 2,111 per cento. Mercoledì, il dipartimento del Tesoro ha in programma un'asta per vendere 35 miliardi di dollari di note con scadenza decennale; ed un'altra, giovedì, per vendere 29 miliardi di dollari in note con scadenza a sette anni.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal