18 novembre 2019
Aggiornato 03:00
Dal 15 al 17 aprile 2011 presso il quartiere fieristico di Parma

McDonald's a Cibus Tour 2011

Qualità degli ingredienti, tracciabilità e filiera alimentare secondo McDonald’s

MILANO - McDonald’s Italia parteciperà a Cibus Tour 2011, la manifestazione in programma dal 15 al 17 aprile 2011 che offre la possibilità agli amanti del buon cibo e professionisti gourmet di conoscere, gustare e acquistare le eccellenze e le novità dello straordinario patrimonio enogastronomico nazionale.

Durante la tre giorni di Parma, McDonald’s rappresenterà e farà vivere i contenuti di persapernedipiù.info, il nuovo portale creato per sapere tutto su McDonald’s, in un ideale passaggio dal virtuale al reale.

Il visitatore potrà «navigare» attraverso la qualità e l’origine degli ingredienti utilizzati nelle ricette McDonald’s, il sistema di tracciabilità dei prodotti, i parametri di sicurezza adottati lungo tutta la filiera alimentare, il calcolo dei valori nutrizionali delle proposte McDonald’s nei ristoranti, ma non solo. Potrà incontrare alcuni tra i principali fornitori, partner McDonald’s, che illustreranno la storia di eccellenza dei loro prodotti, attraverso un percorso anche di degustazione. Tra gli ingredienti protagonisti di alcune ricette di successo di McDonald’s, saranno presentati il Parmigiano-Reggiano DOP, l’Asiago DOP, lo Speck Alto Adige IGP, il Provolone Valpadana DOP e l’Olio Extravergine di oliva dei Monti Iblei DOP.

»McDonald’s Italia è oggi una realtà fortemente radicata nel territorio italiano, che contribuisce in modo significativo allo sviluppo dell’economia nazionale e del comparto agroalimentare, in particolare.» ha dichiarato Roberto Masi, amministratore delegato McDonald’s Italia. «Dal 2007, la nostra azienda ha avviato un percorso di promozione e valorizzazione dei prodotti tipici locali, con la nascita di molte ricette dal gusto italiano, di grande successo, che in alcuni casi hanno valicato i confini nazionali, raggiungendo i nostri ristoranti in Francia, Spagna, Portogallo, Germania e Svizzera. La nostra storia di successo non può prescindere dalla collaborazione con alcune realtà d’eccellenza nel panorama agroalimentare italiano. Proprio con alcune di loro abbiamo scelto di presentarci a Cibus Tour, per raccontare al consumatore la nostra comune storia di qualità, impegno e passione per il buon cibo.»

L’area McDonald’s si svilupperà su una superficie di 64 metri quadri, progettati dallo studio di architettura Navone e Associati.