23 agosto 2019
Aggiornato 00:30
A riportarlo è Il Sole 24 Ore

Al via la sanatoria per colf e badanti, incassi per 1,6 miliardi

Secondo il Viminale arriveranno tra le 500 e le 750mila domande

ROMA - La sanatoria di colf e badanti, al via da oggi, può valere da 1,2 a 1,6 miliardi di euro. Tanto potrebbe incassare lo Stato dalle tasse e dai contributi che verranno versati nel primo anno di lavoro da e per i lavoratori immigrati clandestini che possono essere regolarizzati. A riportarlo è Il Sole 24 Ore.

Il Viminale calcola che arriveranno tra le 500 e le 750mila domande: questo significa che già con il pagamento del forfait di 500 euro che sana i tre mesi di lavoro clandestino che vanno da aprile a giugno, lo Stato incasserà entro un mese tra i 300 e i 450 milioni.