22 settembre 2020
Aggiornato 17:05

A 4w MarketPlace la gestione del performance advertising di Premium Publisher Network

Il consorzio fondato da RCS MediaGroup e dal Gruppo Editoriale L’Espresso sceglie la piattaforma 4w Net per gli annunci text link

MILANO4w MarketPlace sigla l’accordo con il Consorzio Premium Publisher Network (PPN) per la gestione dei text link pubblicitari a performance sui siti Internet dei principali editori online italiani. Fondato da RCS Mediagroup e Gruppo Editoriale l’Espresso, il consorzio PPN è aperto a tutti gli editori di contenuti ad alta qualità e ha già visto l’adesione di l’Editrice La Stampa e il Gruppo Athesis.

4w MarketPlace, guidata da Gabriele Ronchini, ha sviluppato e gestisce la piattaforma 4w Net,  che consente la pubblicazione di annunci testuali a performance. La piattaforma offre agli inserzionisti l’accesso esclusivo, per questa tipologia pubblicitaria, alle audience premium qualificate dei siti dei principali editori italiani. Tre gli elementi distintivi:

- un modello di pianificazione semplice e tecnologicamente avanzato, che permette di investire sia su canali tematici che per parole chiave (Channel & Contextual Planning).
- costi a performance (l’investitore paga per click, contatto e vendita)
- algoritmi di ottimizzazione e contestualizzazione dei text link

Grazie alla partnership esclusiva con il Consorzio PPN, 4w Net è in grado di offrire al mercato degli investitori a performance un bacino online con target altamente qualificato, che comprende siti di informazione nazionale (ad es. repubblica.it, corriere.it, gazzetta.it, lastampa.it), siti di informazione locale (ad es. larena.it, ilgiornaledivicenza.it, bresciaoggi.it, i siti locali del Gruppo Espresso e del Gruppo RCS), siti delle testate periodiche del Gruppo RCS e del Gruppo Espresso, siti di emittenti radiofoniche (ad esempio deejay.it, capital.it, 105.it, radiomontecarlo.net). 

Secondo Gabriele Ronchini, presidente di 4w MarketPlace, «la nostra piattaforma aperta rappresenta una ottima opportunità per tutti gli operatori online, grazie a tecniche di asta automatica che determinano il costo dell’azione da parte dell’utente. Inoltre, fornisce un’alternativa ai tradizionali programmi di affiliation di annunci contextual».

Giorgio Riva, direttore generale di RCS Digital e presidente del Consorzio PPN, dichiara: «Il Consorzio sta riscuotendo una significativa attenzione da parte del mercato, sia in termini di adesioni che di interesse pubblicitario. Anche a livello internazionale l’iniziativa è osservata con grande interesse.»

Per Claudio Giua, direttore centrale contenuti digitali del Gruppo Espresso e vicepresidente de Consorzio PPN, «i siti partecipanti al Consorzio ora hanno pieno controllo dei propri bacini pubblicitari a elevato target qualitativo. Grazie all’accordo con 4w MarketPlace, non sarà più necessario passare attraverso operatori globali per pianificare la pubblicità a performance».

L’avvio dell’attività commerciale del Consorzio in collaborazione con 4w Net è previsto nel prossimo mese di aprile.