20 settembre 2019
Aggiornato 09:04
Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione

Domani a Cernobbio il Forum dell’alimentazione

Organizzato dalla Coldiretti con la collaborazione dello studio Ambrosetti a Cernobbio alla quale parteciperà tra gli altri il Ministro delle Politiche Agricole Luca Zaia

La prima indagine che studia il trasferimento degli effetti della crisi dai mercati finanziari all’economia reale: «dalla borsa alla tavola» e l’esclusiva collezione di capi da uomo e donna ottenuti dalla riscoperta di alcune fibre «autarchiche», dal tailleur orbace non garzato tinto in guado al completo di ortica, sono al centro della giornata di apertura del Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione, organizzato dalla Coldiretti con la collaborazione dello studio Ambrosetti a Cernobbio alla quale parteciperà tra gli altri il Ministro delle Politiche Agricole Luca Zaia.

L'appuntamento avrà inizio con la presentazione dei risultati della prima indagine che studia il trasferimento degli effetti della crisi dai mercati finanziari all’economia reale: la crisi dalla borsa alla tavola. La ricerca Swg - Coldiretti rileva quali sono le paure degli italiani, la responsabilità delle speculazioni ed i cambiamenti nei comportamenti di acquisto anche dopo i recenti casi di contaminazione degli alimenti dalla Cina e sarà presentata all’apertura del Forum prevista per le ore 11 di venerdì 17 Ottobre dal presidente della Coldiretti Sergio Marini e dal Presidente dell’Swg Roberto Weber. La fase di recessione frena i commerci e favorisce la valorizzazione delle risorse locali e nel pomeriggio a partire dalle ore 14,30 di venerdì 17 Ottobre sarà presentata la prima collezione di capi da uomo e donna ottenuti dalla riscoperta di alcune fibre «autarchiche» garantite Made in Italy dalla pecora all’atelier con il biometeorologo Giampiero Maracchi.

Dal tailleur orbace non garzato tinto in guado al giaccone sportivo orbace di pecora sarda garzato verde, ma anche il gilet di pecora di Zeri o la giacca per signore di lana cotta da pecora massese fino al completo di ortica, sono alcuni dei capi di abbigliamento Made in Italy dalla pecora all’atelier che sono stati riscoperti dopo anni di abbandono. Durante la giornata dopo l’apertura del presidente della Coldiretti Sergio Marini interverranno al Forum economisti e studiosi da Giacomo Vaciago a Dominick Salvatore (Usa), da Andrea Boltho (UK) a Fabrizio De Filippis, da Antonio Golini a David Lehman (Usa) ed esponenti istituzionali come il Ministro delle Politiche Agricole Luca Zaia. I lavori potranno essere seguiti on line sul sito www.coldiretti.it