16 ottobre 2021
Aggiornato 04:30
Saranno 15 milioni i vacanzieri che viaggeranno in treno durante l’intero periodo estivo

Estate 2008: oltre un milione e mezzo in treno in questo ultimo fine settimana di luglio

Viaggiatori in sensibile aumento rispetto al 2007 a causa del caro-benzina. Programmati circa 1200 treni aggiuntivi, tra straordinari e periodici. FS consiglia di prenotare con buon anticipo, per viaggiare con più comodità e convenienza

Ultimo fine settimana di luglio, oltre un milione e mezzo di italiani in treno. Con il carobenzina cresce la domanda di trasporto ferroviario e prosegue anche in questo ultimo fine settimana di luglio il flusso di vacanzieri che ha preferito abbandonare l’auto per raggiungere, anche per un solo giorno, le mete balneari e turistiche del Paese. Secondo le stime di FS a fine estate saranno circa 15 milioni.

L’incremento di viaggiatori, rispetto all’estate 2007, è correlato al caro - greggio e alla particolare situazione economica di molte famiglie italiane. Si stima che questo determinerà un aumento delle gite giornaliere e delle vacanze mordi e fuggi, con picchi di mobilità concentrati soprattutto nei fine settimana.

Trenitalia – la società di trasporto del Gruppo Ferrovie dello Stato –ha potenziato durante l’intero periodo estivo i servizi di assistenza delle principali stazioni e mette a disposizione circa 1200 treni in più, tra convogli periodici e straordinari, che nei giorni di maggior traffico andranno così ad aggiungersi all’offerta ordinaria. Molte anche le corse regionali che, il sabato e i festivi, collegheranno le principali città italiane con le vicine località balneari. Le Ferrovie dello Stato consigliano di prenotare e acquistare il biglietto con buon anticipo, sia per garantirsi un viaggio confortevole, sia per poter usufruire degli sconti previsti dalla «Tariffa Amica» o dall’ «Offerta Familia». Gli sconti sono infatti validi per un numero limitato di posti che varia in base al giorno, al treno e alla classe scelta, la disponibilità è maggiore nei giorni di minor affollamento, ovvero tra il lunedì e il giovedì. Uno sconto del 5% rispetto al prezzo in biglietteria è previsto per chi compra on-line il biglietto dei treni Alta Velocità, Eurostar, Eurostar City e Tbiz. Identico sconto per gli acquisti tramite Call Center 892021 o nelle Agenzie di Viaggio in modalità ticketless. Fino al 30 settembre Trenitalia ha anche attivato una speciale promozione che prevede il raddoppio dei punti Cartaviaggio per tutti gli acquisti di biglietti sul sito www.ferroviedellostato.it oppure presso le emettitrici automatiche (self service) della rete nazionale.

Tutte le informazioni sui servizi, le offerte e i suggerimenti per viaggiare sono consultabili sul sito di Ferrovie dello Stato www.ferroviedellostato.it, nella sezione di Trenitalia. Altre informazioni utili sul sito nella sezione «Lavori programmati e notizie utili per il tuo viaggio», nella sezione «Ultime Notizie» e «Fs News».

Ogni giorno poi Isoradio e un ampio network di emittenti locali diffondono i notiziari FS di Infomobilità, con gli aggiornamenti sulla situazione del traffico ferroviario.