19 agosto 2022
Aggiornato 19:30
L'evento

Jova Beach Party: ecco cosa succederà sulla spiaggia di Lignano il 6 luglio

Un’esperienza collettiva e reale dove il pubblico sarà coinvolto, si meraviglierà, si stupirà e avrà la sensazione di partecipare a qualcosa di veramente nuovo e autentico

LIGNANO SABBIADORO - Il 6 luglio sembra molto lontano, ma non solo il tempo passa in fretta, i biglietti vanno già a ruba e, sebbene l’arenile del Bella Italia & Efa Village sia enorme, i posti saranno comunque limitati ed è sicuramente meglio non aspettare l’ultimo minuto per acquistare i biglietti. Quest’anno la prima tappa del Tour di Jovanotti sarà a Lignano Sabbiadoro e già si sente l’emozione e la felicità aleggiare al Bella Italia per il Jova Beach Party che presenta la novità dello spettacolo sulla sabbia, ma sarà anche un’esperienza artistica, fisica, sensoriale e con particolare attenzione all’ambiente. A fianco del Wwf in una sfida importante per la Natura e per la salute umana: la lotta all’inquinamento da plastica. Jova Beach e il Wwf PlasticFree Tour, saranno quindi insieme nell’estate 2019 per sensibilizzare l’opinione pubblica e offrire soluzioni concrete su una delle principali emergenze ambientali che sta mettendo a rischio molte specie animali e minacciando la salute umana, vista la contaminazione da plastica delle catene alimentari.

Un'esperienza collettiva

Jova Beach Party coniuga la scoperta di un nuovo palcoscenico naturale con l’intrattenimento garantito dal primissimo tra i dj italiani. Jovanotti è visionario ed è in grado, come nessun altro artista, di mescolare i mondi, di immaginare futuri possibili, di riportare la connessione al centro del sistema. Nell’epoca dell’industria dei grandi concerti, il pubblico è 'chiuso' e per quanto immensi e sterminati siano gli eventi, il rapporto tra artista e pubblico finisce per diventare un circuito unico. Il project manager Marino Firmani del Bella Italia Village descrive con grande enfasi l’evento che sarà nuovissimo, una vera irruzione nella quotidianità e nel 'già visto'. Uno spettacolo che comincia quando si esce dalla camera per raggiungere la spiaggia e che va avanti a ballare in spiaggia fino allo strenuo delle forze. È lo spirito del rock’n’roll e del 'duende' che rientra in scena come protagonista assoluto, ma nell’epoca digitale, nel tempo dei social e dell’iperconnessione. Un’esperienza collettiva e reale dove il pubblico sarà coinvolto, si meraviglierà, si stupirà e avrà la sensazione di partecipare a qualcosa di veramente nuovo e autentico.

Porte aperte dalle 14

L’annuncio del Jova Beach Party si inserisce all’interno di una partnership esclusiva con Facebook Italia che prevede una serie di iniziative a supporto del progetto. Sarà particolarmente interessante quindi la prima tappa a Lignano Sabbiadoro del nuovo tour perché stuzzicherà la curiosità di molti. Jova Beach Party è Lorenzo in console, è Lorenzo con la band, è Lorenzo con diversi ospiti nazionali e internazionali che arricchiranno ciascuna data, prima e anche durante lo show. Lorenzo con una chitarra al chiaro di luna intorno a un falò. Anche se possiamo immaginare ci sarà parecchia gente intorno. Uno dei fattori che salta subito agli occhi identificando lo spettacolo come originale se non unico è l’orario d’inizio: le porte apriranno alle 14 e subito partiranno le attività nelle varie aree. Sulla spiaggia, si potrà prendere il sole, cercare zone d’ombra, fare il bagno, farsi una doccia, giocare, bere e mangiare e ascoltare Jovanotti. L’organizzazione prevede l’area bambini, giochi, bancarelle, area relax, area food and beverage, area matrimoni, in un format che è la creazione di un racconto totale che coinvolge la gente dall’inizio, dalla nascita del progetto, perché si trasformi in un’unica e vera esperienza immersiva, emozionante e divertente. Non mancherà una nuova App per gli smartphone che guiderà il pubblico in tutta la fase di lancio fornendo gli aggiornamenti sull’iniziativa e sui servizi: parcheggi, navette, percorsi-natura, mappe, etc., ma anche all’interno del Jova Beach Party illustrando le caratteristiche ambientali del luogo e le mille opportunità offerte dalla giornata: ospiti, attività speciali, il programma e gli orari delle esibizioni di ogni giornata.

Tutte le date del tour

Realizzato in stretta collaborazione con il Comune di Lignano Sabbiadoro e del Bella Italia & Efa Village, sarà una vetrina mondiale per presentare le strutture disponibili, i parchi giochi, le attrezzature sportive e il parco acquatico. Dopo la prima tappa di Lignano Sabbiadoro il 6 luglio, l’estate 2019 di Jovanotti con il Jova Beach Party sarà in giro per lo stivale con altre dodici tappe di cui l’ultima 'spiaggia' sarà a 2.275 metri d’altitudine. Una tournee ecologica con il Wwf al fianco infatti una delle date più importanti, vicino Roma, a Ladispoli dove si trovano un’area protetta e l’area di nidificazioni del fratino, il cantante e Trident Music hanno deciso di annullare lo show in programma il 16 luglio. Questo a seguito di ulteriori approfondimenti preventivi chiesti proprio da Trident e realizzati in collaborazione con il Wwf, che collaborerà all’intera tournée. Quindi rimangono ufficialmente queste date confermate, dopo Lignano Sabbiadoro il 6 luglio al Bella Italia & Efa Village, Jovanotti sarà: 10 luglio Rimini (spiaggia Rimini Terme); 13 luglio Castel Volturno (spiaggia Lido Fiore Flava Beach); 20 luglio Barletta (lungomare Pietro Mennea); 23 luglio Olbia (banchina Isola Bianca Molo Bonaria); 27 luglio Albenga (lungomare Cristoforo Colombo); 30 luglio Viareggio (Spiaggia del Muraglione); 3 agosto LIDO DI FERMO (Lungomare Fermano); 7 agosto Praia a Mare (lungomare Area Dino Beach); 10 agosto Rocella Jonica (Area Natura Village Lungomare Lato Nord); 13 agosto Policoro (Spiaggia di Torremozza); 17 agosto Vasto (lungomare Duca degli Abruzzi); 24 agosto Plan De Corones (Cima).