22 maggio 2019
Aggiornato 08:30
Biellese

«Il Cappellificio Cervo non poteva andare in malora»

Parla Vincenzo Caldesi, artefice del piano di salvataggio da 2 milioni di euro in partnership con Zegna. Riapertura entro inizio estate. Massimo riserbo, però, sul futuro dei dipendenti

Economia del Biellese

Il Cappellificio Cervo tornerà a produrre

Vincenzo Caldesi acquisisce l’azienda per 500mila euro e ne annuncia il rilancio. Un piano di investimenti da 2 milioni di euro con partner esterni

Economia biellese

Il Cappellificio Cervo liquida la società ma non chiude

Si ripartirà da zero con l’anno nuovo. Cgil: «La famiglia Romiti continuare la produzione, sempre sul territorio biellese ma con un nuovo assetto societario. Per ora nessun licenziamento»