21 settembre 2019
Aggiornato 04:00
Lutti

Addio alla sindacalista Gloria Missaggia

Responsabile vertenze della Cgil, lottava da tempo contro una forma tumorale. Martedì i funerali. Alla Camera del Lavoro sarà allestita la camera ardente

Economia

«Emorragia finita... Ma non c'è nuovo lavoro»

Gloria Missaggia (tessili Cgil) commenta l'accordo della Cerruti 1881 e fa il punto della crisi economica che ha portato gli operai del Biellese da quasi 30 mila agli attuali 12 mila

Solo un centinaio hanno firmato

Cerruti: la linea «lavorare meno, lavorare tutti» non convince i lavoratori

Ancora una settimana con il fiato sospeso per i dipendenti del lanificio, che nelle scorse settimane ha annunciato 60 esuberi. Ieri l'incontro fra sindacati e operai, dove Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto alle maestranze di sottoscrivere un accordo di riduzione dell'orario in cambio di minori licenziamenti è stato sostanzialmente un nulla di fatto.

Lavoro

Essere operai oggi a Biella

Gloria Missaggia, segretaria locale della Filctem Cgil, ci racconta il mondo del lavoro delle fabbriche biellesi: stipendio medio di 1200 euro; parità di salario fra uomini e donne, ma queste ultime non fanno carriera; le ore di cassa integrazione che scendono, ma non è una bella notizia.