22 maggio 2019
Aggiornato 09:30
Dopo l'Olanda, interesse anche dalla Cina

La battaglia del frico prosegue: prima il Consorzio, poi l'Stg

Primi incontri con l'assessore regionale Shaurli: i produttori dovranno collaborare tra loro per perseguire l'ottenimento del marchio di Specialità tradizionale garantita. Va avanti la petizione on line

Iniziativa del Diario di Udine

Petizione salva frico: superate le 1.000 firme

Sta andando a gonfie vele la raccolta di firme che chiede alla Regione il riconoscimento del marchio Dop per la tipica pietanza friulana

Si può firmare su change.org

Una petizione on line per salvare il frico

L’iniziativa, sostenuta dal Diario di Udine, nasce da un imprenditore friulano che vuole tutelare il frico da ‘minacce’ estere.