27 giugno 2017
Aggiornato 12:30
Bellezza e capelli

Capelli più belli e sani? Basta aggiungere un po’ di zucchero allo shampoo

Aggiungere un cucchiaio di zucchero o sale allo shampoo promuove l’esfoliazione del cuoio capelluto con effetti sorprendenti sui capelli. Il consiglio dell’esperta

Capelli più belli con un po' di zucchero
Capelli più belli con un po' di zucchero (puhhha | shutterstock.com)

I capelli sono sempre più opachi, spenti? La forfora ci assilla con le sue ‘nevicate’ sulle spalle? Il grasso ci attanaglia? Spesso, per questi e altri problemi ricorriamo a soluzioni drastiche, aggressive, che non fanno altro che danneggiare ulteriormente i capelli e peggiorare la situazione. Invece, a volte, la soluzione è tanto semplice quanto sorprendente.

Ottenere il meglio dai trattamenti
Il problema della scarsa efficacia dei trattamenti per i capelli è che il cuoio capelluto non riesce ad assorbire come dovrebbe i vari prodotti che si utilizzano. È una questione di ‘esfoliazione’ sostengono gli esperti: quel processo di rimozione delle cellule morte dallo strato più esterno della pelle, l’epidermide. Lo strato di queste cellule non permette il corretto passaggio delle sostanze attive. Una corretta esfoliazione permette dunque di ottenere il meglio dai trattamenti.

Come fare
Per curare meglio la propria chioma e rendere i capelli più belli, la dott.ssa Francesca Fusco della statunitense Wexler Dermatology, ha il suo segreto: lo zucchero, o anche il sale. «Aggiungendo un cucchiaio di zucchero allo shampoo andremo a esfoliare il cuoio capelluto – spiega la Fusco in una nota d’agenzia – Lo zucchero si scioglierà senza lasciare residui durante il risciacquo». Attenzione però, l’esfoliazione va fatta sì, ma senza esagerare per non rischiare di ottenere l’effetto contrario e irritare il cuoio capelluto. Secondo l’esperta la giusta frequenza per eseguire un scrub ‘dolce’ è ogni 3-5 lavaggi dei capelli.