25 luglio 2024
Aggiornato 03:30
Musica novità

Adele, è finalmente arrivato 25

Eccolo, il nuovo album di Adele che ha tutta l'aria di essere un capolavoro. Non ci resta che immergerci nel caldo suono della sua voce

ROMA – Una voce che oggi nel pop è difficile da trovare Adele esce con il suo terso album 25. Tutti quelli che si occupano di musica stanno guardando all’uscita di 25, terzo album della cantautrice nei negozi da oggi, con la stessa speranza con cui si guarda la statua di un santo.

Un altro miracolo?
19 e 21, i due album precedenti di Adele, sono stati portatori di veri prodigi, come nessun altro. E Hello, primo singolo anticipatore di questo terzo lavoro della ventisettenne cantautrice inglese, è stato a sua volta un pezzo dei record. 25 è quindi guardato da tutti con speranza, e anche con paura. Perché se il miracolo non avverrà, allora, toccherà davvero affidarsi ai santi, quelli veri.

Sicuramente un capolavoro
25 sembra essere un altro capolavoro. Ad oggi il migliore disco possibile, sorretto da una voce che, oggi come oggi, nel pop, non ha eguali, supportato da un cast di autori e produttori da brivido. Adele non ha più 21 anni, e nemmeno 25 (che sono gli anni a cui ha iniziato a lavorare il disco). E neanche 40. Non è tecnicamente una diva, non si è mai messa su un piedistallo e resa irraggiungibile come vorrebbe la definizione, ma ha scelto di rimanere un passo indietro, di preservarsi e non sovraesporsi - e ha fatto bene. E' una superstar vintage per immagine, suono e interpretazione. Non aspettatevi musica all'avanguardia, non aspettatevi suoni contemporanei, ma un album volutamente retrò - e in questo è praticamente perfetta. Non ci resta che ascoltare trattenendo il fiato le 11 tracce del disco.