10 luglio 2020
Aggiornato 08:00
In sala

Argentero-Bova, strana coppia in «Fratelli unici»

In sala dal 2 ottobre, il film che si preannuncia campione di incassi. Perché la coppia piace. E anche tanto...

http://www.youtube.com/watch?v=KfFUPgdyw04

ROMA - Sì, è il caso di dirlo, tra loro è stato amore a prima vista. Si sono piaciuti subito Luca Argentero e Raoul Bova, insieme sul set di "Fratelli unici" di Alessio Maria Federici, lo stesso regista di "Lezioni di cioccolato 2" e "Stai lontana da me": «Quando ci siamo incontrati per la prima volta a casa del regista né io né Raoul eravamo molto in forma – ha confessato Argentero alla presentazione del film alla stampa –. Dopo mezz'ora abbiamo iniziato a raccontarci i fatti nostri, come se ci conoscessimo da una vita: credo che lì Alessio abbia capito che eravamo giusti per il film».
«Si è creata subito una complicità tra noi – ha aggiunto Bova – e alla fine Luca mi ha abbracciato ed è uscito risollevato, perché credo abbia pensato: 'c'è qualcuno che sta peggio di me'».

LA TRAMA - Nel film, commedia dai sapori agrodolci, i due attori interpretano due fratelli che si detestano ma si ritrovano dopo che un incidente fa perdere completamente la memoria a uno dei due (Bova) che torna quasi bambino: da quel momento il rapporto si ricostruisce da zero, con un Argentero eterno Peter Pan alle prese con problemi seri. Attraverso una convivenza tragicomica, i due riscoprono anche l'amore: Bova per l'ex moglie interpretata da Carolina Crescentini, Argentero per la vicina sognatrice Miriam Leone.

UNA COPPIA CHE PIACE - Il film, al cinema dal 2 ottobre in 400 copie, poggia soprattutto sulla coppia Argentero-Bova: più spiritoso e comico il primo, più sentimentale e sensibile il secondo. «Io mi lascio scivolare le cose addosso, Raoul è più sensibile, ricettivo – dice Argentero –, è molto aperto sia dal punto di vista professionale che umano e quindi soffre, ma alla fine soffro anche io».
«Incontrare Luca mi ha dato sollievo e mi ha fatto ridere in un momento particolarmente complicato», dice Bova, che lo scorso anno si è separato dalla moglie.